HOME - Chirurgia Orale
 
 
15 Maggio 2006

Danno biologico temporaneo nell’avulsione dei decidui

di D. Betti, *D. Pescarolo


L’avulsione traumatica di un elemento dentario deciduo può avere conseguenze rilevanti sia sul piano del danno biologico temporaneo, sia su quello del danno emergente immediato ed anche futuro, nel caso di agenesia della gemma permanente. In quest’ultima fattispecie, poi, in campo penale si configura addirittura l’aggravante di lesione personale con indebolimento permanente d’organo. Partendo dai valori percentuali presenti nelle usuali tabelle orientative di valutazione medico-legale per la perdita di elementi dentari permanenti, si è cercato di trasporre in termini proporzionali le percentuali da attribuire all’avulsione di denti decidui sotto il profilo del danno biologico temporaneo, traducendolo in termini concreti di quantificazione come numero di giorni di inabilità temporanea totale o parziale.

Juridical importance of temporary functional impairment due to traumatic loss of primary teeth
The consequences of traumatic loss of primary teeth are usually underestimated in legal dentistry. On the contrary they should be considered because of the significant functional impairment that arises, especially when tooth loss occurs much earlier than normal. In the rarer - but most important condition - of congenitally missing teeth this estimate becomes even more important. In this paper the Authors propose a method to evaluate the score values of primary teeth to be used when functional impairment and permanent damage must be assessed in a Court.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Padova - CLOPD
Insegnamento di Medicina Legale Speciale
Titolare: prof. D. Betti
*Odontologo forense

Dental Cadmos 2006; 5: 111-16

Articoli correlati

Esistono numerose tecniche di programmazione degli interventi di chirurgia ortognatica; la metodica di solito preferita si basa sull’utilizzo di modelli chirurgici in gesso montati su articolatore...


Pazienti in età geriatrica hanno specifiche problematiche mediche che richiedono operatori odontoiatrici con educazione medica e attitudine agli anziani. I trattamenti odontoiatrici in questa...


Altri Articoli

Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato un bilancio del primo anno di fatturazione elettronica, in realtà come spesso capita con la pubblica amministrazione i dati non sono proprio...

di Norberto Maccagno


Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


Circolare FNOMCeO su novità dalla finanziaria. La Federazione mettere in guardia medici e dentisti sui rischi di non avere in studio il Pos


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni