HOME - Chirurgia Orale
 
 
15 Giugno 2006

La germectomia dei terzi molari inferiori

di F. Belleggia, S. Ricci, M. De Luca, M. Gargari, C. Arcuri


La germectomia è una tecnica chirurgica che permette la rimozione precoce dei denti. I terzi molari inferiori sono spesso soggetti ad anomalie di eruzione, quali la ritenzione o l’inclusione dentaria, dovute alla carenza di spazio necessario per l’eruzione del terzo molare inferiore. La ritenzione o l’inclusione del terzo molare inferiore può essere asintomatica o può causare pericoronite, carie, lesioni parodontali, cisti follicolari, nevralgie trigeminali per compressione del nervo alveolare inferiore, frattura mandibolare per erosione dell’angolo mandibolare, disordini temporo-mandibolari. La germectomia precoce o tardiva è una tecnica chirurgica utile per evitare l’instaurarsi delle suddette patologie, diminuisce il rischio di complicanze post-operatorie, prima fra tutte il danno al nervo alveolare inferiore.

Lower third molars germectomy
Germectomy is a surgical approach that allows the early extraction of teeth before their eruption. Lower third molars are often affected by abnormal eruption, resulting in tooth retention or tooth impaction, due to lack of space for their eruption pathway. Retention or impaction of lower third molars can be asymptomatic or cause pericoronitis, caries, periodontal disease, follicular cysts, trigeminal nevralgia by inferior alveolar nerve compression, mandibular fracture by angle bone erosion, temporo-mandibular joint disorders. Malocclusions, such as lower arch dental crowding, seam to be determined by lower third molars inclusion. Early and late germectomy is a useful way to avoid such complications.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
Ospedale  "Fatebenefratelli" AfaR - Isola Tiberina, Roma
UOC di Odontoiatria
Direttore: prof. C. Arcuri



Articoli correlati

La rimozione dei terzi molari mandibolari impattati è una comune procedura dento-alveolare eseguita in chirurgia orale e maxillo-facciale, con diversi livelli di difficoltà...

di Lara Figini


Dispositivo piezolettrico o chirurgia tradizionale?

di Lara Figini


ObiettiviScopo del lavoro è confrontare le sequele postoperatorie dopo chirurgia di terzi molari inferiori inclusi, trattati con tecnica osteotomica piezoelettrica o rotante ad alta...


Obiettivi. Scopo di questo studio prospettico randomizzato è valutare, mediante un protocollo chirurgico split-mouth, se la somministrazione intraoperatoria di cortisone (desametasone sodio fosfato,...


Altri Articoli

Un corso FAD EDRA (25 crediti ECM) fa il punto sulla diagnosi e cura delle patologie periapicali di origine endodontica. Il Corso è curato dal prof. Fabio Gorni


Seeberger (FDI): decisione storica, ora la si deve mettere in pratica in ogni singola Nazione per ridurre le disuguaglianze in tema di salute


Il Segretario Magenga risponde alla lettera del presidente Di Fabio sui requisiti necessari in tema di istruzione per  accedere al corso per ASO 


Una Delibera del Comitato Centrale sottolinea come non sia un documento ufficiale FNOMCeO ma un documento “tecnico di sintesi” elaborato autonomamente dalla CAO


La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi