HOME - Chirurgia Orale
 
 
15 Novembre 2006

Utilizzo di osso omologo fresh frozen in chirurgia

di E. D’Aloja, *E. Santi, **M. Franchini


La risoluzione dei problemi inerenti i deficit ossei in chirurgia orale prevede anche l’utilizzo di innesti di osso autologo, omologo, eterologo o xenoinnesti. L’uso dell’osso autologo per queste applicazioni rimane a tutt’oggi il gold standard. Poiché sono da considerare superati le perplessità e i dubbi relativi all’uso dell’osso omologo fresh frozen fornito dalla Banca dei Tessuti, alla luce della letteratura, dato l’ampio uso di questo materiale in ambito ortopedico e data l’alta sicurezza immunologica che tale materiale ha dimostrato anche ai test di biologia molecolare, con questo lavoro si è voluto testare questo tipo di osso anche nell’ambito della chirurgia orale, senza portare alcun cambiamento alle linee guida relative a questi interventi con osso autologo e con innegabili vantaggi quali: minore morbilità, tempi chirurgici più brevi, minori disagi e rischi infettivi, maggiore quantità di osso disponibile. Sono presentati due casi clinici.



Fresh frozen homologous bone in oral surgery
The treatment of intraoral bony defects requires the use of autologous grafts, homologous grafts, heterologous grafts and xenografts. Autologous bone is now considered the gold standard for bone grafting procedures. Homologous fresh frozen bone, delivered by bone banks, is frequently utilized in orthopaedics since it is considered a safe material from an immunological point of view as shown by molecular biological tests. In these case reports, homologous bone has been used to repair some osseous defects without changing the surgical protocol utilized for autologous bone procedures. The main advantages in its use are: low morbidity, reduced surgical times, more comfort and less infective risks for the patient, great availability of bone.

Qualifiche Autori:
Libero professionista - Negrar (VR)
*Libero professionista - Verona
**Banca dei Tessuti della Regione Veneto, Sede di Verona



Articoli correlati

L’estrazione di un elemento dentale, oltre ad avere un impatto diretto sulla qualità della vita, avvia una cascata di eventi biologici che ne risultano come le alterazioni...

di Lara Figini


Difetti ossei trasversali e verticali sono casi frequenti che i dentisti si trovano ad affrontare e che spesso portano all’uso di tecniche invasive al fine di aumentare il...


Immagine di archivio

La presenza di un volume osseo adeguato è fondamentale per la sopravvivenza dell’impianto e il successo a lungo termine.Diverse procedure – quali rialzo del seno mascellare,...

di Lara Figini


Luigi Canullo

Uno studio italiano valuta se aumentare lo spazio dei tessuti molli perimplantari usando un sistema implantare tissue-level con collare convergente in associazione alla tecnica BOPT consente un...


Sin dalla sua prima introduzione, più di cinquant’anni fa, l’innesto di tessuto molle è stato sempre più utilizzato nella pratica clinica per aumentare lo spessore del...

di Lara Figini


Altri Articoli

DiDomenica     02 Agosto 2020

Quando vi serve, noi ci siamo

Attraverso il DiDomenica prima della chiusura estiva e quello di fine anno, solitamente cerchiamo di fare dei bilanci sul periodo che si conclude. Ovviamente questa volta non mi...

di Norberto Maccagno


Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


L’Agenzia delle Entrate indica come comportarsi se il paziente utilizza App che sostituiscono nel pagamento il Pos o la carta di credito


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


28 Luglio 2020
Vendo attrezzatura completa per studio odontoiatrico

Vendo attrezzatura completa per ambulatorio odontoiatrico a Santarcangelo di Romagna (Rimini): riunito OMS in ottimo stato, separatore amalgama, compressore e pompa aspirazione, 2 mobili componibili, 2 servomobili, radiologico NOVAXA con testata DE GOTZEN, autoclave TECNO-GAZ classe B con stampante, sigillatrice MELAG, lampada fotopolimerizzante, 4 plafoniere con neon, strumenti per chirurgia orale, conservativa ecc in ottime condizioni. Tutto a norma CE. E 3000,00 COMPRESO SMONTAGGIO E IMBALLAGGIO. Foto inviabili. Per informazioni telefonare a Ricardo 347/4120042 (email: ricardo.ricci@email.it).

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Paziente o cliente, il punto di vista del dentista e del u201cconsumatoreu201d