HOME - Chirurgia Orale
 
 
30 Aprile 2009

Radiopacità del seno mascellare in un caso di crescita ossea anomala

di A.E. Borgonovo, A. Fabbri, A. Giussani, L. Olivieri, A. Bianchi


L'individuazione di lesioni radiopache e radiotrasparenti dei mascellari costituisce per l'odontoiatria e per il chirurgo orale un evento piuttosto frequente. Le lesioni radiopache del seno mascellare, talvolta simili dal punto di vista radiografico, possono essere di natura diversa, che può variare dalla semplice esostosi fino a forme tumorali particolarmente aggressive; altresì, le cause che le hanno determinate possono essere molteplici, e cioè genetiche, metaboliche, disontogenetiche, flogistiche; per quanto riguarda le forme tumorali vale l'azione dei fattori di rischio locali.
Questo quadro eterogeneo impone all'odontoiatria di formulare un'attenta diagnosi differenziale prima di iniziare qualsiasi terapia, prendendo in esame tutte le entità patologiche compatibili con il quadro radiografico riscontrato. Con questo lavoro gli autori presentano un caso clinico di crescita ossea anomala all'interno del seno mascellare, avvenuta in seguito al trattamento chirurgico di una cisti radicolare del mascellare superiore; prendono inoltre in esame le lesioni radiopache del seno mascellare, ponendole in dignosi differenziale e mettendone in risalto soprattutto gli aspetti radiologici



Articoli correlati

Gli impianti dentali vengono utilizzati per sostituire i denti mancanti e hanno lo scopo primario di ripristinare una buona funzionalità ed estetica. Tuttavia, in molti pazienti...

di Lara Figini


La perdita dei denti provoca inevitabilmente un rimodellamento osseo e la riduzione delle dimensioni orizzontale e verticale della cresta alveolare. Nel mascellare superiore può...

di Giulia Palandrani


I protocolli diagnostici e chirurgici giocano un ruolo fondamentale nel successo della riabilitazione implantoprotesica. La loro definizione deve essere chiara e fondata su...

di Danilo Alessio Di Stefano


La radiografia panoramica, nota anche come ortopantomografia (OPG), è comunemente usata nelle indagini di dolore facciale e dentale. Questo esame radiografico è in grado di...

di Lara Figini


Altri Articoli

Immagine di repertorio

Riguarderebbe solamente la scadenza legata alla possibilità di assumere ASO non qualificate. Intanto il Ministro avrebbe dato il via libera per avviare l’iter per la modifica del DPCM


La presidente Elena Boscagin è la prima donna ad essere eletta nella CAO nazionale. Ci ha raccontato impressioni ed aspettative dopo la prima riunione 


Il rischio, scrive il presidente CAO di Cuneo, è che con la scusa della pandemia si possano allargare competenze professionali rischiando che atto medico ed atto sanitario vengano messi sullo...


Da sempre odontotecnici e odontoiatri di tutto il mondo si sono dibattuti per cercare il sistema per codificare e riprodurre la corretta dentatura umana secondo schemi ripetibili con un unico...


Su Wikipedia, alla voce “Artigiano Digitale”, si legge: “Un artigiano digitale (detto colloquialmente maker) è una persona che svolge attività di bricolage e, in generale, di fai-da-te...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente