HOME - Chirurgia Orale
 
 
30 Giugno 2009

Due varianti alla tecnica di rialzo del seno mascellare

di C. Rapani, M. Rapani


 Obiettivi. Sono proposte due varianti alla tecnica abituale di rialzo per via laterale che rendono più semplice il corretto riempimento del seno e permettono di collocare il materiale di riempimento anche nel caso di ampie lacerazioni non trattabili.
 Materiali e Metodi. Dopo una breve introduzione sulle metodiche di rialzo del seno mascellare e sulle necessarie conoscenze di base segue la presentazione di alcune variazioni alla tecnica standard di rialzo per via laterale.
 Risultati. La casistica operatoria di 17 anni degli autori viene brevemente rivista. 246 rialzi del seno mascellare sono stati effettuati sia per via occlusale (45) che per via laterale (201) con il posizionamento immediato o differito degli impianti. Tutti i pazienti sono stati seguiti per il primo anno post-operatorio, mentre solo una parte di questi (150 ) ha avuto un follow-up clinico che varia da nove mesi a 17 anni.

Twomodifications ofmaxillary sinus lift technique
 Objectives. To propose two modifications of lateral standard technique for maxillary sinus lift that make it easier and allow to put filling material even in case of wide lacerations. That would be otherwise untreatable.
 Material and Methods. After a brief literature review about the most frequently used techniques for maxillary sinus lift and basic operative knowledge needed, two surgical modifications are shown.
 Results. The authors report their experience about maxillary sinus lift acquired in 17 years of surgical practice: 246 interventions, including 45 maxillary sinus lift with occlusal access and 201 with lateral access, with immediate or delayed implant insertion. Follow up lasted at least one year, while 150 patients were followed between 9 months and 17 years.



Articoli correlati

Gli impianti dentali vengono utilizzati per sostituire i denti mancanti e hanno lo scopo primario di ripristinare una buona funzionalità ed estetica. Tuttavia, in molti pazienti...

di Lara Figini


Immagine di archivio

Posizione implantare e sua influenza sui parametri peri-implantari

di Lara Figini


In una revisione sistematica, pubblicata su OOO di novembre 2020, gli autori hanno valutato il rischio di sanguinamento nelle procedure di implantologia dentale in pazienti che assumevano...

di Lara Figini


Un studio pubblicato sul Journal of Periodontology di settembre 2020, ha valutato la sopravvivenza di impianti dentali in pazienti fumatori (CS) e pazienti non fumatori (NS) con diabete...

di Lara Figini


Molti sono i fattori che determinano il successo o il fallimento a lungo termine degli impianti dentali, e uno di questi è la contaminazione batterica.Ben poco si sa...

di Lara Figini


Altri Articoli

La notizia della settimana è certamente quella “dell’Italia che riapre”, come hanno titolato molti quotidiani. In realtà, come oramai tradizione in questo anno abbondante...

di Norberto Maccagno


Oltre il 59% della popolazione spagnola tra i 35 e i 44 anni necessita di un qualche tipo di protesi dentale


Come verificare se le certificazioni dei Dispositivi medici sono corrette, quali le responsabilità se non lo fossero ed in caso di “incedente” come ci si deve comportare? I consigli...


Firmato il protocollo di intesa tra Governo, Regioni e Province Autonome e FNO TRSM PSTRP per la somministrazione dei vaccini da parte di tutti i professionisti sanitari, compresi gli igienisti...


Iandolo (Cao): “Abbiamo di fronte quattro anni di lavoro a tutela della salute. Prima sfida, le vaccinazioni: adesione massiva ed entusiasta degli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente