HOME - Chirurgia Orale
 
 
28 Febbraio 2010

Criteri di realizzazione delle dime radiologiche e chirurgiche per impianti osteointegrati

di R. Vecchiatini, G. Calura


Obiettivi: Descrivere l’uso della dima sia in fase diagnostica sia come guida durante la fase chirurgica e le corrette procedure di laboratorio che garantiscono l’efficacia di tali dispositivi.
Materiali e metodi: Sono descritti distintamente i passaggi per la realizzazione della dima radiografica e chirurgica, tenendo conto di alcuni utili criteri realizzativi. Ciascuna fase realizzativa è accompagnata da immagini esplicative. Vengono illustrati gli aspetti fondamentali per la realizzazione delle dime da parte dell’odontotecnico, aspetti che hanno diretti e immediati effetti e risvolti sull’efficacia e utilità della dima stessa durante il suo uso clinico. Alla fine del lavoro sono presentati anche alcuni casi clinici esemplificativi.
Risultati e conclusioni: L’implantologia “protesicamente guidata” prevede il posizionamento degli impianti in zone in cui il restauro protesico dovrebbe essere idealmente posizionato. In quest’ottica l’uso delle dime radiologiche e chirurgiche ha un ruolo fondamentale. L’utilizzo delle dime, infatti, riduce i rischi connessi alla scorretta pianificazione implantare e permette l’ottimizzazione della terapia implantare garantendo il posizionamento del numero adeguato di impianti. Inoltre è possibile pianificare preoperatoriamente anche la dimensione e la lunghezza degli impianti stessi, riducendo anche il costo delle operazioni e dello stesso intervento.



Articoli correlati

Presentare i risultati di uno studio clinico sulla ricostruzione oro-maxillo-mandibolare con lembi liberi ossei rivascolarizzati. Si tratta di una tecnica consolidata, caratterizzata da una...


Gli studi condotti per valutare i benefici delle overdenture impianto-supportate hanno mostrato nel lungo periodo che la sopravvivenza degli impianti è molto alta. Lo scopo di questo studio...


Nella pratica clinica quotidiana, capita spesso di incontrare pazienti che presentano edentulismi distali; spesso questi pazienti non sentono come problema la loro precarietà estetica e questo li...


Le indicazioni alla sostituzione del dente singolo mediante un impianto osteointegrato e relativa corona protesica sono frequentemente rappresentate dall’assenza congenita di un elemento o dalla...


Implantologia sempre più in primo piano: la crescita di interesse che in questi anni si è registrata intorno a questa specialità ne fa un punto di riferimento e di stimolo per molti...


Altri Articoli

Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato un bilancio del primo anno di fatturazione elettronica, in realtà come spesso capita con la pubblica amministrazione i dati non sono proprio...

di Norberto Maccagno


Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


Circolare FNOMCeO su novità dalla finanziaria. La Federazione mettere in guardia medici e dentisti sui rischi di non avere in studio il Pos


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni