HOME - Chirurgia Orale
 
 
01 Giugno 2010

Il trattamento chirurgico delle III Classi

di P. Ronchi, A. Guariglia


Obiettivi. Scopo del lavoro è definire quali siano i criteri fondamentali nella scelta di una terapia chirurgica per il trattamento delle III Classi e quali siano i principi essenziali del trattamento ortodontico-chirurgico.
Materiali e metodi. L’indicazione a una terapia chirurgica viene stabilita in base a: tipo di dismorfia, entità della dismorfia, età del paziente ed esigenze estetiche e/o funzionali. La scelta del tipo di intervento viene effettuata essenzialmente su valutazioni clinico-estetiche e morfologiche più che su analisi cefalometriche. Il trattamento ortodontico pre-operatorio deve essere funzionale e modulato al tipo di intervento chirurgico programmato.
Risultati. Vengono presentati alcuni casi clinici esemplificativi, con differenti soluzioni chirurgiche e controlli clinici a distanza di 2, 5 e 15 anni.
Conclusioni. Il trattamento chirurgico è indicato in un’altissima percentuale di pazienti adulti affetti da III Classe. Un corretto e integrato approccio estetico-funzionale permette di ottenere risultati molto soddisfacenti dal punto di vista clinico e funzionale, anche a distanza di tempo.



Articoli correlati

ObiettiviLo scopo di questo lavoro consiste nel descrivere il protocollo in uso presso il reparto di Ortognatodonzia del Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Ricostruttive e Diagnostiche...


Obiettivi. Lo scopo di questo lavoro consiste nel presentare i risultati del protocollo con dime termostampate attuato presso il Reparto di Ortognatodonzia del Dipartimento di Scienze Chirurgiche,...


Le terze classi comprendono un vario gruppo di forme cliniche caratterizzate prevalentemente da una riduzione della crescita sagittale e trasversale del mascellare superiore rispetto alla crescita...


In questa seconda parte dell'intevista in tema di chirirgia ortognatica si è voluto prendere in esame l'"ottica" del paziente, ovvero quanto questi interventi risultino impegnativi e...


Il professor Aldo Bruno Giannì, nato a Milano nel 1965, si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1989 e consegue quindi nel 1994 la specialità in Chirurgia Maxillo-Facciale presso...


Altri Articoli

A denunciare un diplomato odontotecnico di 55 anni di Palermo, con l’accusa di esercizio abusivo della professione sanitaria, sono stati i carabinieri del NAS. Secondo quanto riportato dalla...


“Il meccanismo delle detrazioni sanitarie - è più costoso, regressivo e diseguale territorialmente rispetto a quello degli oneri deducibili applicato alla Sanità Integrativa. Si tratta, inoltre,...


Per i dentisti, igienisti dentali e laboratori odontotecnici che emettono la fattura elettronica per le prestazioni esenti Ivascade lunedì 22 luglio il termine per pagare l'imposta di...


Giornata di incontri istituzionali quella di martedì 16 luglio tra FNOMCeO e Ministro della Salute On. Giulia Grillo ed il Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca Marco...


Da oltre mezzo secolo l’Acse, l’ambulatorio dei Padri Comboniani, di via del Buon Consiglio a Roma, rappresenta un punto di riferimento per tutte quelle persone costrette ai margini della vita...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi