HOME - Chirurgia Orale
 
 
21 Gennaio 2011

Ricerca della massima efficienza nel trattamento del morso profondo: caso clinico

di A. Rizzacasa, M. Fadda, E. Bassetti, A. Piras


Obiettivi. Scopo del nostro case report è illustrare le malocclusioni caratterizzate da contrazione delle arcate dentarie e morso profondo.
Materiali e metodi. Tali malocclusioni si possano facilmente risolvere con tecnica Stright wire e attacchi Self ligating - Low friction (Time 2).
Risultati. Al termine del trattamento, portato avanti con la massima semplicità esecutiva, è molto evidente l’incremento dei diametri trasversi e l’ottenimento di un overbite ideale.
Conclusioni. Si può quindi considerare l’espansione dentoalveolare, ottenuta con apparecchiature Self ligating - Low friction, del tutto sovrapponibile a quella ricavabile con altri dispositivi di più difficile gestione (Quad Helix); anche la buona salute parodontale, derivante dall’utilizzo di forze leggere, è un ulteriore conferma all’impiego di questa metodica.



Articoli correlati

OBIETTIVI. Le procedure adesive ai tessuti duri del dente prevedono la realizzazione di un’area ibrida smalto/ resina o dentina-cemento radicolare/resina. MATERIALI E METODI. Le strategie per...


Tesi vincitrice del XII Simposio delle Scuole Ortodontiche NazionaliScopo di questo studio è stato valutare l’effetto della contaminazione umida della superficie smaltea sulla forza di adesione di...


Scopo del lavoro è stato quello di valutare in vitro le forze di legame ottenute da due adesivi self-etching-priming-bonding (Xeno III; One-Up Bond F) e da un adesivo self-priming-bonding...


Altri Articoli

La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


Per l’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma sono 9700 nuovi casi in un anno in Italia. Attivata campagna di prevenzione con visite gratuite


Intelligenza artificiali, immagini e stampanti in 3D, staminali rigeneratrici. Come cambiano gli specialisti che curano e riabilitano il cavo orale. Anche la prevenzione dei danni da fumo trova nuove...


Il punteggio medio nazionale registrato tra gli idonei è di 35,23. Ecco le previsioni dei punteggi minimi necessari per entrare senza aspettare i "ripescaggi" a medicina ed odontoiatria 


I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi