HOME - Chirurgia Orale
 
 
01 Novembre 2011

Split crest con strumenti vibranti a bassa frequenza: un caso clinico

di I. Agabiti


Obiettivi
La realizzazione di osteotomie per split crest consente di aumentare lo spessore di creste edentule contestualmente all’inserimento di impianti. Lo scopo di questo lavoro è illustrare con un caso clinico i vantaggi dell’uso di manipoli vibranti ad aria, a bassa frequenza, non piezoelettrici, capaci di produrre brecce osteotomiche sottili.
Materiali e metodi
Viene presentato il caso di una paziente di 68 anni con cresta edentula in sede di 4.5, 4.6 e 4.7. La cresta è sottile e la mucosa masticatoria ridotta. La cresta viene divisa con strumenti vibranti per manipoli sonici ad aria (Sonosurgery®, Komet/Brasseler, Lemgo, Deutschland) e la corticale vestibolare distratta. Nella stessa seduta vengono inseriti impianti di forma tronco-conica. Gli spazi fra gli impianti vengono riempiti con spugna di collagene equino.
Risultati e conclusioni
Si è ottenuto un cospicuo aumento dello spessore orizzontale della cresta edentula e della mucosa masticatoria, che ha consentito una riabilitazione implantoprotesica soddisfacente del settore postero-inferiore di destra. L’uso degli strumenti sonici ad aria ha permesso di effettuare osteotomie sottili e precise, grazie alle angolazioni dei taglienti e alla loro particolare sottigliezza (0,25 mm).



Articoli correlati

La principale considerazione diagnostica nella selezione del paziente candidato all’implantologia riguarda la quantità di osso alveolare residuo presente a livello dei siti da riabilitare. Il...


Correlazione tra lunghezza di fresatura e incremento della temperatura ossea crestale

di Lara Figini


ObiettiviScopo del lavoro è confrontare le sequele postoperatorie dopo chirurgia di terzi molari inferiori inclusi, trattati con tecnica osteotomica piezoelettrica o rotante ad alta...


Obiettivi. Scopo del lavoro è definire quali siano i criteri fondamentali nella scelta di una terapia chirurgica per il trattamento delle III Classi e quali siano i principi essenziali del...


Altri Articoli

Tra i temi di stretta attualità su cui il Governo (o parte di esso) dice di voler intervenire -comunque lo annuncia- c’è quello del salario minimo. Che è di fatto la copia...

di Norberto Maccagno


Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e...


La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 "Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi...


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi