HOME - Chirurgia Orale
 
 
18 Giugno 2012

Complicanze nella rigenerazione ossea guidata con membrane non riassorbibili

di F. Fontana, F. Berardinelli, M. Simion


Obiettivi
Descrivere incidenza e caratteristiche delle complicanze nella rigenerazione ossea guidata (Guided Bone Regeneration, GBR), illustrare la gestione clinica delle complicanze intra e postoperatorie e fornire linee guida per ridurre e prevenire i rischi operatori legati alla GBR.

Materiali e metodi
Si riportano le classificazioni delle complicanze associate alla GBR e le relative opzioni terapeutiche. Infine, si illustrano tre casi clinici con complicanze associate all'uso di GBR con membrane non riassorbibili.

Risultati e conclusioni
L'applicazione dei protocolli clinici riduce l'incidenza di complicanze e accresce la predicibilità dell'aumento osseo. I protocolli clinici riguardanti la tecnica GBR (compresi le procedure cliniche, le cure postoperatorie e i tempi di guarigione) sono stati stabiliti utilizzando membrane non riassorbibili. L'uso di membrane non riassorbibili si sta diffondendo grazie alla loro comprovata efficacia, limitando l'impiego delle membrane riassorbibili solo a specifiche indicazioni.



Articoli correlati

L’estrazione di un elemento dentale, oltre ad avere un impatto diretto sulla qualità della vita, avvia una cascata di eventi biologici che ne risultano come le alterazioni...

di Lara Figini


OBIETTIVI. Valutare la sopravvivenza e il successo a lungo termine di impianti inseriti in pazienti affetti da esiti di labiopalatoschisi (LPS) trattati con innesto di osso autologo per la correzione...


Obiettivo del lavoro è approfondire i dettagli della sequenza temporale della guarigione dell’innesto, capire il ruolo che il tessuto innestato svolge nell’osteointegrazione degli impianti e...


Scopo del lavoro è quello di presentare una tecnica di ricostruzione ossea che vede l’utilizzazione di micro-mesh in titanio con osso autologo in implantologia. Viene presentato un caso clinico...


ObiettiviNella pratica clinica ci si imbatte frequentemente in problematiche parodontali; in questo caso clinico si analizza l’approccio sinergico endodontico-chirurgico-parodontale mediante guided...


Altri Articoli

Aperte le preiscrizioni al Master universitario di 1° livello organizzata dal COI con la collaborazione dell’Università degli Studi di Torino che si terrà a partire da...


Agorà del Lunedì     20 Settembre 2021

Game changer….

Per il prof. Gagliani è questa la scelta che deve fare l’odontoiatra: riorganizzarsi per dare risposte alle “nuove” esigenze dei pazienti oppure arroccarsi in un giardinetto costituito di...

di Massimo Gagliani


Lutto nell’odontoiatria piemontese e nel mondo ordinistico per l’improvvisa scomparsa del presidente CAO del Verbano Cusio Ossola Claudio Buffi (nella foto) deceduto sabato scorso per un...


La sospensione è dal lavoro non dall’Ordine. Per i Giudici l’Ordine deve esclusivamente comunicare l’atto ricevuto dall’ASL e non adottare una delibera del Consiglio


A darlo per possibile il quotidiano online Huffington Post. Proposta accolta con soddisfazione dal presidente FNOMCeO Filippo Anelli


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio