HOME - Chirurgia Orale
 
 
21 Febbraio 2013

Nuovi approcci chirurgici nella terapia del sorriso gengivale nell'adulto

di

M. Marchetti, P. Guidarelli


glummy smileglummy smile
Obiettivi: Presentare una nuova visione chirurgica nella terapia del sorriso gengivale nell'adulto, passando in rassegna le tecniche precedenti.
Materiali e metodi: Attraverso la revisione della letteratura si sono chiariti gli aspetti fondamentali del problema "sorriso gengivale" relativamente alla sua genesi, classifi cazione e terapia. Viene presentato un approccio innovativo corredato di due casi clinici.
Risultati e conclusioni: L'inestetismo rappresentato dal sorriso gengivale si è da sempre confrontato con tecniche che tentavano di correggerlo.
Laddove in individui in crescita un approccio ortognatodontico di tipo intercettivo trova la sua più corretta indicazione, nell'adulto non rimane altro che percorrere una delle due strade seguenti: via medica con utilizzo della tossina botulinica o via chirurgica. Attualmente, si è affacciato un nuovo approccio chirurgico combinato che integra tecniche passate in modo da garantire risultati stabili nel tempo.



Articoli correlati

La tecnica Sub-periosteal Peri-implant Augmented Layer,  S.P.A.L presentata con la “passione” del prof. Leonardo Trombelli


La perdita dei denti provoca inevitabilmente un rimodellamento osseo e la riduzione delle dimensioni orizzontale e verticale della cresta alveolare. Nel mascellare superiore può...

di Giulia Palandrani


I bifosfonati sono ampiamente utilizzati per il trattamento delle anomalie del metabolismo osseo, per esempio nell’osteoporosi. Il loro uso continuativo porta a una forte...

di Alessandra Abbà


I dentisti, così come i chirurghi orali, rappresentano una categoria indiscutibilmente molto esposta a svariate malattie infettive professionali, a causa delle procedure dentali...


Il trapianto di un dente da un sito all’altro nello stesso paziente, chiamato autotrapianto, rappresenta oggi una tecnica ben documentata che dovrebbe essere considerata come...

di Lara Figini


Altri Articoli

Marin (ANTLO): ognuno a caldeggiare le proprie necessità, perché non si è fatto fronte comune? Davanti alla salute, misero rivendicare distinguo sindacali


Il presidente Landi su Open Access Government: la pandemia può essere un’opportunità per favorire l’accesso alle cure odontoiatriche e ripensare il futuro del settore


ANTLO incaricata dalla Regione di raccogliere i dati di tutti i titolari di laboratorio, socie e dipendenti inserendoli nel sistema di prenotazione della Regione


L’Associazione Odontoiatria Privata Italiana scrive la Ministro Speranza: ''mettiamo a disposizione i nostri studi quali ulteriori punti di vaccinazione''


Entro fine mese si devono comunicare i dati del 2020 secondo le vecchie disposizioni, ma per il 2021 la comunicazione diventa mensile e con più dati da inserire


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta