HOME - Chirurgia Orale
 
 
21 Febbraio 2013

Nuovi approcci chirurgici nella terapia del sorriso gengivale nell'adulto

di

M. Marchetti, P. Guidarelli


glummy smileglummy smile
Obiettivi: Presentare una nuova visione chirurgica nella terapia del sorriso gengivale nell'adulto, passando in rassegna le tecniche precedenti.
Materiali e metodi: Attraverso la revisione della letteratura si sono chiariti gli aspetti fondamentali del problema "sorriso gengivale" relativamente alla sua genesi, classifi cazione e terapia. Viene presentato un approccio innovativo corredato di due casi clinici.
Risultati e conclusioni: L'inestetismo rappresentato dal sorriso gengivale si è da sempre confrontato con tecniche che tentavano di correggerlo.
Laddove in individui in crescita un approccio ortognatodontico di tipo intercettivo trova la sua più corretta indicazione, nell'adulto non rimane altro che percorrere una delle due strade seguenti: via medica con utilizzo della tossina botulinica o via chirurgica. Attualmente, si è affacciato un nuovo approccio chirurgico combinato che integra tecniche passate in modo da garantire risultati stabili nel tempo.



Articoli correlati

I denti con struttura coronale residua ridotta, con carie, riassorbimento o una linea di frattura che si estende anche al di sotto del solco gengivale spesso vengono considerati...

di Lara Figini


Il trattamento a livello odontoiatrico di pazienti in terapia cronica con anticoagulanti è ormai onnipresente nella pratica medica ambulatoriale, in quanto gli anticoagulanti...

di Lara Figini


La rimozione dei terzi molari mandibolari impattati è una comune procedura dento-alveolare eseguita in chirurgia orale e maxillo-facciale, con diversi livelli di difficoltà...

di Lara Figini


Dispositivo piezolettrico o chirurgia tradizionale?

di Lara Figini


Altri Articoli

La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


Per l’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma sono 9700 nuovi casi in un anno in Italia. Attivata campagna di prevenzione con visite gratuite


Intelligenza artificiali, immagini e stampanti in 3D, staminali rigeneratrici. Come cambiano gli specialisti che curano e riabilitano il cavo orale. Anche la prevenzione dei danni da fumo trova nuove...


Il punteggio medio nazionale registrato tra gli idonei è di 35,23. Ecco le previsioni dei punteggi minimi necessari per entrare senza aspettare i "ripescaggi" a medicina ed odontoiatria 


I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi