HOME - Chirurgia Orale
 
 
12 Marzo 2013

Chirurgia implantare computer guidata: software, modelli stereolitografici e guide chirurgiche

di M. Rinaldi


imageimage
Obiettivi: La chirurgia implantare computer guidata si sta sempre più affermando e rappresenta l'ultima evoluzione tecnologica capace di offrire ai clinici e ai pazienti grandi benefici. In questo lavoro si vogliono descrivere le applicazioni cliniche di queste tecnologie.
Materiali e metodi: L'elaborazione interattiva al computer dei dati digitali forniti dall'indagine TAC consente una precisa conoscenza dell'anatomia, permettendo di rapportarla alla finalizzazione protesica. Il piano di trattamento viene realizzato utilizzando un software di pianifi cazione per posizionare gli impianti sulle immagini TC tridimensionali. La prototipizzazione stereolitografi ca è una tecnologia utilizzata per la realizzazione di modelli anatomici e guide chirurgiche che permette di trasferire al paziente la progettazione computerizzata del piano di trattamento. Per la preparazione delle sedi implantari abbiamo utilizzato strumenti chirurgici specifi camente realizzati per l'implantologia computer guidata. Analizziamo le procedure diagnostiche e cliniche con una serie di casi clinici per mostrare le principali applicazioni di queste tecnologie. Lo studio è stato realizzato in accordo con gli standard etici stabiliti nella Dichiarazione di Helsinki e il consenso informato è stato ottenuto da tutti i partecipanti.
Risultati e conclusioni: L'implantologia computer guidata è di enorme utilità nella pianifi cazione tridimensionale di impianti inclinati (graftless), nel posizionamento di impianti a lembo chiuso (flapless) e nel carico immediato (immediate smile), tanto da essere stata identifi cata con queste applicazioni. Ma è nostra opinione che anche nei casi di grave atrofi a ossea la progettazione computerizzata e i modelli anatomici stereolitografi ci siano di grande utilità nella progettazione e nell'esecuzione della chirurgia ricostruttiva. Pertanto queste tecnologie trovano applicazione in tutte le situazioni cliniche offrendo sempre grandi vantaggi.



Articoli correlati

La perforazione rotante convenzionale è l’approccio più comune per la preparazione dell’alloggio implantare, ma esistono altri sistemi prevedibili per ottenere tale...

di Lara Figini


L’emostasi e la coagulazione si fondano su un perfetto equilibrio tra fattori anticoagulanti e coagulanti. Nei pazienti con cirrosi epatica (LC) questo equilibrio viene...

di Lara Figini


In una revisione sistematica, pubblicata su OOO di novembre 2020, gli autori hanno valutato il rischio di sanguinamento nelle procedure di implantologia dentale in pazienti che assumevano...

di Lara Figini


Gli autori hanno confrontato l’accuratezza della posizione in 2D e 3D di quattro protocolli chirurgici implantari guidati utilizzando un’analisi delle deviazioni lineari e angolari

di Lara Figini


I denti sovrannumerari hanno una frequenza di sviluppo, nella dentizione permanente, compresa tra lo 0,15% e il 3,9% nei caucasici e superiore al 3% negli individui di razza...

di Lara Figini


Altri Articoli

In questo Agorà del Lunedì, seconda parte, il prof. Gagliani suggerisce un semplice e banale stratagemma che rende migliore la visuale dell’endodonto facilitando il trattamento...

di Massimo Gagliani


Il presidente FNOMCeO al Ministro Speranza. Gli oltre 63mila dentisti possono mettere da subito a disposizione le migliori competenze e strutture adeguate


Ogni anno la multinazionale sostiene vari programmi ed eventi che incoraggiano lo sviluppo professionale delle donne e celebrano i loro risultati. Fino al 12 aprile la...


Nuova circolare del Ministero della Salute che alza nuovamente il limite di età per la somministrazione 


A fine mese i presidenti CAO ed OMCeO saranno chiamati ad esprimersi. Cambia il “peso” elettorale dei singoli Ordini


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP