HOME - Chirurgia Orale
 
 
23 Aprile 2013

Valutazioni elettromiografiche ed elettrognatografiche in corso di trattamento con espansore rapido del palato

di G. Farronato, C. Maspero, L. Giannini, G. Sesso


Obiettivi. Lo scopo di questo lavoro consiste nel valutare gli effetti dell'espansione rapida del palato sull'attività elettrica dei muscoli masticatori temporale anteriore e massetere attraverso un esame elettromiografi co elettrokinesiografi co e presentare un caso clinico di un paziente trattato con RPE e sottoposto a valutazione elettromiografi ca prima e dopo l'attivazione dell'apparecchiatura.
Materiali e metodi. Descrizione del caso clinico di un giovane paziente e degli obiettivi delle scan dell'esame elettromiografi co a cui è stato sottoposto.
Risultati. Dall'analisi dei dati raccolti, dopo rimozione dell'RPE, si nota un incremento dell'attività muscolare di massetere e temporale anteriore di destra e sinistra a riposo e durante l'esecuzione degli esercizi previsti dalle varie Scan, rispetto al tono muscolare precedente il trattamento.
Conclusioni. Esposizione dei fattori che possono influenzare l'attività elettrica muscolare. Analizzando i risultati delle scan eseguite si nota che l'applicazione dell'espansore rapido del palato è correlata strettamente all'attività muscolare e porta ad un aumento del tono dei muscoli massetere e temporale anteriore sia in condizioni di riposo, sia durante i vari esercizi eseguiti nelle diverse Scan.



Articoli correlati

La riduzione del disagio post-operatorio dopo la rimozione del terzo molare è argomento di grande interesse per tutti i chirurghi orali e maxillo-facciali e per i loro pazienti....

di Giulia Palandrani


Le indicazioni nei casi di denti con pulpite irreversibile o parodontite periapicale acuta da uno studio clinico randomizzato in doppio cieco, pubblicato sull’International Endodontic...

di Lara Figini


L’emostasi e la coagulazione si fondano su un perfetto equilibrio tra fattori anticoagulanti e coagulanti. Nei pazienti con cirrosi epatica (LC) questo equilibrio viene...

di Lara Figini


La tecnica Sub-periosteal Peri-implant Augmented Layer,  S.P.A.L presentata con la “passione” del prof. Leonardo Trombelli


La perdita dei denti provoca inevitabilmente un rimodellamento osseo e la riduzione delle dimensioni orizzontale e verticale della cresta alveolare. Nel mascellare superiore può...

di Giulia Palandrani


Altri Articoli

Sinergia Associazione Italiana Odontoiatri-Tokuyama: i soci riceveranno un "Welcome kit" fino al 30 aprile


Il prof. Gagliani pone l'attenzione su di una ricerca che evidenza come la scienza dei materiali e l’intelligenza artificiale possa contribuire a rendere l’ambiente poco ospitale per i virus

di Massimo Gagliani


L’Ordinanza del Generale Figliulo con le nuove priorità di vaccinazione potrebbe coinvolgere anche tutte le figure presenti in studio. Per l’ANTLO, anche gli odontotecnici  


Il mercato chiederà meno vendita diretta e più assistenza e consulenza, ipotizza Maurizio Quaranta (ADDE) evidenziando la difficoltà per i depositi di trovare un ricambio generazionale qualificato


Definiti tutti i presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri provinciali: 24 quelli che hanno cambiato la guida, 6 le donne


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente