HOME - Chirurgia Orale
 
 
01 Marzo 2013

Riabilitazione implantare complessa in pazienti in trattamento con bifosfonati orali: caso clinico

di G. Porcaro, L. Barbano, M. Monfrini, L. Crippa, F. Carini


Obiettivi. Descrivere il caso di una paziente in terapia con bifosfonati orali da oltre 3 anni, riabilitata con chirurgia rigenerativa prima e implantare successivamente, senza l'insorgenza di osteonecrosi dei mascellari da bifosfonati.
Materiali e metodi. La paziente in terapia con bifosfonati orali è stata sottoposta ad avulsione dell'elemento dentario compromesso, rialzo del seno mascellare e posizionamento implantare secondo uno specifico protocollo chirurgico.
Risultati. Grazie all'elevata compliance della paziente e all'applicazione del corretto protocollo chirurgico è stato possibile ottenere dopo ogni intervento un'adeguata guarigione dei tessuti duri e molli.
Conclusioni. I pazienti in terapia con bifosfonati orali da oltre 3 anni possono essere considerati candidati per una scelta riabilitativa implantoprotesica con buoni risultati postoperatori.



Articoli correlati

Le suture sono il dispositivo medico più utilizzato per la chiusura della ferita. Lo scopo principale della sutura è quello di controllare il sanguinamento nell’immediato...

di Lara Figini


Immagine di archivio

La rimozione chirurgica dei terzi molari mandibolari è uno dei trattamenti più frequentemente eseguito dai chirurghi orali, e nonostante l’ampio ricorso a procedure...

di Lara Figini


La rimozione chirurgica dei terzi molari inferiori impattati o semi-impattati è una procedura di routine invasiva, eseguita da chirurghi orali e maxillo-faciali, che coinvolge...

di Lara Figini


Leggi il capito del libro del dott. Nibali in cui viene approfondita la procedura step-by-step di rigenerazione della forcazione 


L’enucleazione, con o senza innesto osseo allogenico, è la principale procedura chirurgica per trattare le piccole cisti odontogene. Tuttavia l'approccio alle cisti di grandi...

di Lara Figini


Altri Articoli

La notizia è che dopo alcuni anni torna il dibattito sul numero dei posti per l’accesso al corso di laurea in odontoiatria e sugli italiani che si laureano all’estero. Da...

di Norberto Maccagno


Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION