HOME - Conservativa
 
 
30 Settembre 2006

Trapano addio, le carie si curano con lo spray. Uno spruzzo elimina gli streptococchi

di N. Maccagno


Il trapano, lo strumento classico utilizzato per combattere la carie, in futuro potrebbe diventare un arnese obsoleto e inutile. Un gruppo di scienziati americani guidati dal professor Martin Taubman ha infatti messo a punto un efficace spray nasale in grado di combattere gli streptococchi, i batteri che in gran parte sono responsabili della carie, un malanno (sic) che una volta aggredito un dente non può essere curato, ma solo eliminato radicalmente con la trapanazione.
Il nuovissimo spray nasale riesce a far sì che le mucose del cavo orale creino la produzione di anticorpi che bloccano la diffusione degli streptococchi.
I maggiori successi ottenuti con questa nuova tecnica riguardano i bambini di un anno. A quell’età i loro denti sono normalmente privi di batteri, mentre il sistema immunitario è già in grado di creare gli anticorpi necessari per proteggere la dentatura. Usato per i pazienti di età meno verde lo spray nasale aiuta comunque a ridurre la diffusione dei batteri.

Estratto da MILANO FINANZA PERSONAL

GdO 2006; 13

Tag

Articoli correlati

Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


Quanto costa l’assistenza orale? Per identificare il peso economico di una patologia, vale la pena capire la quantità di risorse che potrebbero essere risparmiate se tale...

di Lorenzo Breschi


Le bevande a base di soia sono sempre più promosse come alternative salutari al latte bovino, ma dati di letteratura ne evidenziano le differenti proprietà anticariogene e...

di Lara Figini


Lo studio qui presentato ha quantificato e confrontato le modalità di trattamento per le lesioni cariose occlusali profonde tra un gruppo di dentisti giapponesi.Essi avevano di...

di Massimo Gagliani


Altri Articoli

I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


Per l’Agenzia delle Entrate la causa ostativa non potrà trovare applicazione se i due rapporti di lavoro persistono senza modifiche sostanziali per l’intero periodo di sorveglianza


Il problema è per gli studi al piano strada. La provocazione di Migliano: “se non venite voi a prenderli, ve li portiamo noi”


I centri dentistici DentalPro collaboreranno con la rete degli Empori Solidali delle Caritas diocesane per offrire cure gratis a determinati pazienti


Operazione del NAS che oltre allo studio dentistico porta la chiusura di una casa di cura senza autorizzazione e di un laboratorio di analisi dove i prelievi venivano fatti da un impiegato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi