HOME - Conservativa
 
 
13 Gennaio 2020

Intervenire o non intervenire: diagnosi di carie secondarie mediante l’utilizzo di bitwing

di Lorenzo Breschi


Nella pratica quotidiana, la carie è considerata la ragione più comune per la sostituzione o il rifacimento di un restauro dentale e, per il dentista generico, il rilevamento di lesioni secondarie è spesso una sfida.Per rilevare una lesione interprossimale, l’esame obiettivo non è sempre sufficiente, poiché la presenza di denti adiacenti e tessuto gengivale nelle aree cervicali non consente un adeguato esame visivo dei difetti marginali....

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni