HOME - Conservativa
 
 
13 Gennaio 2021

Cementazione autoadesiva di un perno

Ricostruzione adesiva del moncone e cementazione autoadesiva di una corona: caso clinico 

Dott. Giuseppe Chiodera

Un molare sottoposto a trattamento endodontico di un paziente di 45 anni è stato restaurato con una ricostruzione del moncone con perno in fibra e una corona in ossido di zirconio monolitico.

Per il posizionamento del perno e della corona finale è stato utilizzato 3M™ RelyX™ Universal cemento composito.

Per la ricostruzione del moncone sono stati utilizzati 3M™ Scotchbond™ Universal Plus adesivo e 3M™ Filtek™ One Bulk Fill Restorative.

Sotto i passaggi.


Fig. 1 Situazione iniziale


Fig. 2 Prova di adattamento del perno per la valutazione della lunghezza


Fig. 3 Applicazione di 3MTM RelyXTM Universal cemento composito nel canale radicolare con la prolunga per puntale


Fig. 4 Fotopolimerizzazione dopo il posizionamento del perno e rimozione del cemento in eccesso


Fig. 5 Applicazione di 3MTM ScotchbondTM Universal Plus adesivo per la ricostruzione del moncone


Fig. 6 Asciugatura con getto d’aria di 3MTM ScotchbondTM Universal Plus adesivo


Fig. 7 Fotopolimerizzazione di 3MTM ScotchbondTM Universal Plus adesivo


Fig. 8 Applicazione di 3MTM FiltekTM One Bulk Fill Restorative


Fig. 9 Materiale di ricostruzione del moncone dopo la fotopolimerizzazione


Figg. 10a, b Preparazione finale


Fig. 11 Pulizia della preparazione all’appuntamento finale di posizionamento del restauro


Fig. 12 Risciacquo e asciugatura della preparazione con getto d’aria


Fig. 13 Sabbiatura della superficie di cementazione della corona in ossido di zirconio


Fig. 14 Applicazione di 3MTM RelyXTM Universal cemento composito


Fig. 15 Corona in posizione con fuoriuscita di materiale in eccesso


Fig. 16 Polimerizzazione del cemento in eccesso con tecnica “tack cure”


Fig. 17 Rimozione del materiale in eccesso con uno specillo


Fig. 18 Situazione finale, vista vestibolare


Fig. 19 Situazione finale, vista occlusale


Con il contributo non condizionante di 3M

Articoli correlati

Nel lavoro del dott. Balsamo vengono presentati tre casi con problematiche cliniche differenti risolti con successo grazie alla versatilità di Futurabond U di VOCO


La paziente di 32 anni si presenta alla mia attenzione per eseguire una visita odontoiatrica in quanto percepisce la presenza di una cavità a livello del primo molare inferiore...

di Simona Chirico


L’avvento dell’odontoiatria adesiva ha introdotto il concetto di odontoiatria minimamente invasiva con un design della cavità più conservativo e nessuna ritenzione...

di Lorenzo Breschi


Altri Articoli

Anche nella settimana che si è appena conclusa, il tema centrale sul quale il settore ha concertato le sue attenzioni è stato: quando mi vaccinate? Confesso, a metà settimana...

di Norberto Maccagno


Aziende     15 Gennaio 2021

Il 2021 visto dal Phibo

L’odontoiatria digitale, le nuove acquisizioni, il CEO ed il Direttore dell'Innovazione del  Gruppo Phibo svelano i progetti futuri


L’obiettivo è fare in modo che la pensione spettante a vedove e orfani sia calcolata sull’importo a cui il familiare deceduto avrebbe avuto diritto al termine della propria carriera


Il neo assessore Moratti conferma il ruolo degli Ordini provinciali nella raccolta dei nominativi degli aderenti 


Assunzione a tempo indeterminato, la candidatura al concorso deve pervenire entro l’11 febbraio 2021


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta