HOME - Conservativa
 
 
01 Ottobre 2021

Il sistema di matrici Fusion Anterior

Garrison presenta un nuovo sistema progettato specificamente per le sfide dei restauri anteriori. Proponiamo il video di un caso clinico gestito attraverso il nuovo sistema


Il sistema di matrici Fusion Anterior si basa sulla consolidata esperienza Garrison, degli ultimi 23 anni, nel design di prodotti innovativi.

Il kit completo prevede due misure di matrici metalliche rigide e quattro misure di cunei, per consentire di effettuare un’ampia varietà di restauri anteriori.

“Siamo stati ispirati dai nostri clienti per la creazione del nuovo sistema Fusion Anterior Matrix” afferma Jason Phillips, Direttore Marketing di Garrison. “Ci spiegavano di avere trovato l’unico modo per ricreare perfettamente l’anatomia dei denti anteriori usando nostre matrici metalliche per posteriori. Abbiamo lavorato con molti di loro per perfezionare quel concetto in questo nuovo sistema.”

Le matrici metalliche rigide sono significativamente più sottili delle tradizionali strisce di plastica e possono essere inserite attraverso i contatti esistenti e nel solco per restauri più profondi. L’anatomia gengivale/incisale ideale e l’anatomia vestibolare/linguale sono incorporate, rendendo più semplice la modellazione nell’area anteriore, sempre critica.

La curvatura accentuata del cuneo Fusion Anterior avvolge la matrice attorno al dente, lungo tutta l’area interprossimale, da vestibolare a linguale, mantenendola saldamente in posizione e aiutando così a liberare le mani dell’odontoiatra.

La porzione cervicale consente di ottenere le massime performance nei restauri profondi, inserendosi al di sotto della papilla interdentale, fornendo la massima separazione dei denti e contribuendo a ridurre la presenza di triangoli neri.

Il kit intro Fusion Anterior, opportunamente preparato, contiene 50 matrici per ciascuna delle 2 misure e 25 cunei per ciascuna delle 4 misure. È naturalmente disponibile anche una selezione completa di ricambi, per ciascuna misura.  


Un caso clinico presentato dal dottor Luca Tacchini

Nel video che segue viene presentato un caso clinico del dottor Luca Tacchini. I restauri multipli anteriori vengono gestiti attraverso il nuovo sistema di matrici e cunei Garrison Fusion Anterior, sviluppati appositamente per i restauri del settore anteriore.

Le matrici hanno una curvatura idonea per simulare la forma interprossimale dei denti anteriori e il cuneo, dalla forma innovativa, consente di adattare al meglio la matrice nelle aree cervicali senza ledere la papilla, per un risultato ottimale ottenibile in poco tempo e con il massimo rispetto dei tessuti.


Per maggiori informazioni: Numero Verde 800 986225, www.garrisondental.com, contactme@garrisondental.com

Articoli correlati

La creazione efficiente di contorni prossimali per mezzo del sistema di matrici sezionali Garrison Fusion Anterior. Caso clinico


Nel caso in questione sono state trattate diverse cavità cliniche tutte in un solo tempo permettendo la gestione corretta di tutti i punti di contatto e la gestione corretta di...


Garrison presenta Fusion Anterior un nuovo sistema di matrici sezionali progettato specificamente per le sfide dei restauri anteriori


La matrice sezionale di Garrison Dental Solutions selezionata da The Dental Advisor


Le strisce Fitstrip™- Flexible Interproximal finishers with a Twist subgengivali sono state perfettamente disegnate per rimuovere velocemente e in modo sicuro le sporgenze in...


Altri Articoli

Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


Poca letteratura si occupa dell’efficacia dei metodi di comunicazione in questo settore, sottolinea il prof. GaglianiIndicando come diafano l’atteggiamento che il dentista generico ha nei...

di Massimo Gagliani


Il bonus pubblicità 2021 sarà concesso nella misura unica del 50% degli investimenti pubblicitari effettuati al netto delle risorse disponibili. Entro fine mese le domande


Più di 100.000 adulti metteranno l’apparecchio nel 2021 ed è un vero boom di allineatori trasparenti,con una spesa di oltre 300 milioni, secondo le stime Key-Stone


La cronaca ci ha nuovamente regalato l’occasione per commentare, ancora una volta, un progetto legislativo dal punto di vista semantico. Che poi è la vera questione di tutte le Leggi che per...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio