| 4 Maggio 2017 |

Pubblicità in sanità. La Corte di Giustizia europea conferma: si a norme che regolamentino i messaggi ma non è ammissibile un divieto assoluto

Tutela della salute e della dignità della professione possono essere gli obiettivi regolamentare la pubblicità in sanità ma non può esserci un divieto assoluto. Cosi si è espressa la Corte di giustizia europea in merito ad una sentenza che riguardava un dentista Belga sanzionato per aver pubblicizzato il proprio studio attraverso affissioni, inserzioni su quotidiani ed il sito internet dello studio. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Sole 24 Ore, le in .....

| 28 Aprile 2017 |

Beni dal costo unitario non superiore ad euro 516,46. Ancora deducibili integralmente con il maxi ammortamento?

Nel caso il contribuente usufruisca del maxi ammortamento per un bene il cui costo unitario non eÌ superiore ad euro 516,46, quindi usufruisce della deduzione integrale, ma a seguito della maggiorazione fiscale del 40% il valore supera il limite è ancora consentita la deduzione integrale?A rispondere alla domanda è la stessa amministrazione finanziaria che ricorda come, "in considerazione del fatto che la maggiorazione del 40 per cento opera con esclusivo riferimento alla determin .....

| 26 Aprile 2017 |

Postare le foto dei pazienti sul sito dello studio, renderle visibili durante una conferenza o conservarle ai fini legali. Ecco cosa impone privacy e codice deontologico

Nei giorni scorsi la FNOMCeO, riprendendo l'appello fatto dal Ministero della Salute, aveva invitato medici e dentisti a non effettuare fotografie o selfie in corsia e poi postarli sui social network."Per un medico che ha prestato giuramento professionale appare inaudito realizzare simili comportamenti che violano in modo gravissimo le regola della deontologia", ricordava il presidente Roberta Chersevani in una circolare inviata a tutti i presidenti OMCeO e CAO.Presidente FNOMCeO che richiama, .....

| 21 Aprile 2017 |

Iper Ammortamento, dalla Circolare delle Entrate qualche spiraglio per una parte del settore che vuole investire su determinate tecnologie

La possibilità data dalla Legge di Bilancio 2017 di adottare una maggiorazione del 150% del costo deducibile per una serie di beni strumentali acquistati per trasformare l'impresa in chiave tecnologica e digitale 4.0, il cosiddetto Iper-Ammortamento, crea ancora dubbi interpretativi. Nelle pieghe della Circolare dell'Agenzia delle Entrate del 30 marzo scorso arrivano possibili spiragli per alcuni soggetti che operano nel settore dentale, anche se le interpretazioni non sono univoche.Cosa .....

| 19 Aprile 2017 |

MiSE fa il punto sulle società di capitale e odontoiatria. Ma sui problemi legati alla registrazione dichiara di non avere competenze in merito

Importante comunicazione del Ministero dello Sviluppo Economico inviata venerdì scorso all'OMCeO di Bologna ed all'ANCOD, l'associazione che riunisce le principali Catene odontoiatriche italiane che rispettivamente in data 22 e 23 marzo avevano inviato una propria richiesta di chiarimenti in merito alla problematica della prestazione di servizi di odontoiatria da parte di società "commerciali" oggetto dei pareri del MiSE del 23/12/2016 e del 6/03/2017.Punto centrale è il co .....

| 18 Aprile 2017 |

Nota AIFA su Botox e Dysport. Gli odontoiatri possono acquisirli direttamente dalle aziende produttrici

Dopo la determinazione 241/2017 dell'AIFA del 16 febbraio scorso, che aveva autorizzato l'utilizzo dei medicinali Botox e Dysport secondo determinate specifiche, anche ai laureati in odontoiatria, SIMEO, POIESIS, AIO ed ANDI hanno nuovamente sollecitato l'Agenzia del farmaco per chiedere ulteriori approfondimenti.Infatti Botox e Dysport sono "medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa e utilizzati esclusivamente dallo specialista" (regime di fornitura USPL) e il comma 4 dell'art.94 de .....

| 5 Aprile 2017 |

L'Agenzia delle Entrate chiarisce e precisa: niente Iper ammortamento per i professionisti. Ecco quanto è possibile risparmiare con il Maxi Ammortamento

La Legge di Bilancio 2017 ha previsto la proroga del Maxi ammortamento e ha introdotto l'Iper ammortamento, una maggiorazione del 150% del costo di acquisizione di determinati beni ai fini della deduzione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria. L'agenzia delle Entrate con la Circolare 4/E del 30 marzo scorso, ha confermato che l'Iper ammortamento non potrà essere utilizzato dai liberi professionisti e ha indicato i metodi per aderivi da parte della aziende.Conf .....
<<<2 di 29>>>
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video



© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.