| 6 Maggio 2014 |

Anche il Tar conferma, da luglio obbligo di POS negli studi professionali. Per le associazioni il problema sono i costi di gestione

Dal 30 giugno 2014, salvo provvedimenti dell'ultima ora, i dentisti come tutti i liberi professionisti, dovranno dotarsi di POS ed accettare pagamenti con questo strumento superiori ai 30 euro.A confermare l'obbligo introdotto D.M. 24 gennaio 2014 (G.U. 27/01/2014, n. 21) è stato il Tar Lazio che ha rigettato il ricorso presentato dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori per l'annullamento previa sospensione dell'efficacia del Decreto.Le protest .....

| 30 Aprile 2014 |

Motivazione carente, la Cassazione annulla il procedimento nei confronti di un iscritto all'Albo di Ferrara

La Cassazione torna ad esprimersi su una sanzione comminata ad un iscritto all'Albo degli odontoiatri (questa vota di Ferrara) sanzionato con la "censura" in relazione ad un volantino pubblicitario diffuso dalla struttura sanitaria di cui ricopriva il ruolo di direttore sanitario.Il ricorso era stato promosso dall'iscritto dopo che anche la CCEPS aveva confermato la sanzione.Con la sentenza 9227/14 la Cassazione accoglie il ricorso dichiarando nulla la decisione della CAO di Ferrara per due mot .....

| 17 Aprile 2014 |

Certificato anti pedofilia per dipendenti e collaboratori. I dubbi sugli adempimenti obbligatori per gli odontoiatri

Il 6 aprile scorso è entrato in vigore il D.lgs. 4.3.2014 n. 39, in attuazione della direttiva 2011/93/UE per contrastare l`abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile.Il Decreto, di fatto, obbliga i datori di lavoro di richiedere il certificato penale del casellario giudiziale per i propri dipendenti se hanno "contatto diretti e regolari con minori". In confronto alle tante norme burocratiche che assillano professionisti ed imprese questa non è sicuramen .....

| 17 Aprile 2014 |

Direttiva taglienti, niente medico competente per gli studi odontoiatrici che hanno eliminato i rischi

Con l'approvazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto legislativo 19 del 19 febbraio 2014 -"Attuazione della direttiva 2010/32/UE che attua l'accordo quadro in materia di prevenzione delle ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario"- gli studi odontoiatrici devono adottare le misure idonee al fine di eliminare o ridurre al minimo i rischi.Tra i dubbi interpretativi vi era quello dell'adozione della sorveglianza sanitaria da parte dello studio odontoiatrico che, a seguito del .....

| 15 Aprile 2014 |

Quando il dentista si forma anche all'estero. Le Precisioni della Commissione Nazionale in merito ai crediti ECM

Un dentista o medico, che svolge la propria attività sia in Italia ma anche all'estero, magari perché risiede in una cittadina italiana di frontiera, sono esonerati dall'obbligo ECM se ottengono i crediti formativi nell'altro paese in cui esercitano?A chiederlo alla FNOMCeO è stato il presidente dell'Ordine di Bolzano ma la questione può interessare molti professionisti che per vari motivi esercitano la professione anche in altri paesi o frequentano anche corsi all'e .....

| 3 Aprile 2014 |

La recidiva aggrava la pena dell'iscritto all'Ordine, ma solo se preventivamente contestata

Se si intende, nel sanzionare un iscritto all'Ordine, fondare la decisione anche su eventuali altre sanzioni già comminate, va contestata la recidiva.A sottolinearlo è la Cassazione chiamata in causa da un odontoiatria iscritto all'Ordine di Brescia sanzionato ad un mese di sospensione per aver effettuato una campagna di promozione del suo studio tramite un volantino pubblicitario, recapitato col sistema porta a porta e con un annuncio pubblicitario apparso su di un giornale local .....

| 1 Aprile 2014 |

Igienista dentale, il Ministero conferma: niente visite, accertamento diagnostico, anestesia ed altre pratiche esclusive dell'odontoiatra

Il Ministero della Salute torna a definire i compiti ed i ruoli dell'igienista dentale. Questa volta per rispondere ad una richiesta inviata dalla CAO nazionale per chiarire la possibilità o meno, per l'igienista dentale, di effettuare alcune tipologie di prestazioni."Nel merito -scrive il presidente CAO Giuseppe Renzo al Ministero- mi preme sottolineare quanto è venuto a mia conoscenza e riguarda possibili iniziative volte ad insegnare ai laureati in igiene dentale alcune tipolog .....
<<<25 di 28>>>
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video



© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.