| 24 Febbraio 2017 |

La CAO Nazionale incontra il MiSE. Servono chiarimenti sulla normativa sull'esercizio dell'attività odontoiatrica

I rappresentanti della CAO Nazionale della FNOMCeO Giuseppe Renzo, Sandro Sanvenero e Alessandro Zovi hanno incontrato al MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) i Dottori Marco Maceroni (Dirigente della Divisione VI: registro delle imprese della Direzione generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica), Catia Guerrera e Gian Marco Spanò (funzionari della stessa direzione). L'incontro, che si è svolto in uno spirito di reciproca coll .....

| 24 Febbraio 2017 |

FDI definisce il termine Salute Orale. La traduzione in italiano a cura di AIO

"La salute orale è una componente fondamentale della salute e del benessere fisico e mentale, riflette le caratteristiche fisiologiche, sociali e psicologiche essenziali per la qualità della vita, è influenzata dalle esperienze, percezioni ed aspettative mutevoli di un individuo e dalla sua capacità di adattarsi alle circostanze". Con questa definizione che si incastra perfettamente nella definizione di salute dell'Organizzazione Mondiale della Sanità - e guar .....

| 24 Febbraio 2017 |

FNOMCeO invita medici e dentisti a sostenere la petizione Triestino contro la pubblicità in sanità

"Cari colleghi, in riferimento a quanto stabilito dal Consiglio Nazionale nell'ultima riunione del 17 febbraio 2017, vi sollecito a sottoscrivere personalmente insieme ai vostri Consiglieri e a sottoporre ai Vostri iscritti, con le modalità che riterrete più opportune, la petizione predisposta dal dott. Gilberto Triestino iscritto all'OMCeO di Roma per quanto concerne la pressante richiesta di riportare sotto il controllo degli Ordini la pubblicità dell'informazione sanitar .....

| 23 Febbraio 2017 |

Petizione sulla pubblicità, anche COI-AIOG la sostiene. Cannarozzo, spieghiamo ai nostri pazienti il perché si deve firmare

La petizione attivata da Gilberto Triestino contro la pubblicità in sanità e sulla necessità di ridare all'Ordine il potere di verifica preventiva continua ad aggregare le componenti del settore. Anche CIO AIOG sostiene l'iniziativa."Ho da subito firmato e ci impegneremo a evidenziare ai nostri colleghi l'importanza di farla conoscere anche ai nostri pazienti chiedendo loro di sottoscriverla", dice ad Odontoaitria33 Maria Grazia Cannarozzo (nella foto), presidente COI-AIOG. .....

| 23 Febbraio 2017 |

La CAO al Ministero su abusivismo, pubblicità e responsabilità professionale. L'obiettivo trovare soluzioni urgenti

È stato l'abusivismo medico e odontoiatrico - con le modalità per reprimerlo e per prevenirlo - ad essere al centro dell'incontro avvenuto ieri mercoledì 22 febbraio al Ministero della Salute tra una delegazione della Commissione Nazionale Albo Odontoiatri (CAO), guidata dal presidente Giuseppe Renzo, e il Sottosegretario di Stato alla Salute, on. Davide Faraone."Ad oggi - ha fatto presente Renzo -, l'esercizio abusivo di una professione è punito con una multa che va da 103 .....

| 22 Febbraio 2017 |

Petizione contro la pubblicità in sanità, raccoglie anche il sostengo del CIC. Renzo (CAO) "chiede" di raggiungere entro sabato le 10mila sottoscrizioni

"Il prossimo obiettivo è il raggiungimento di 10.000 condivisioni entro sabato! Un grande successo (in tre settimane 10.000 sottoscrizioni) che ha in Triestino Gilberto il vero artefice. Rilanciamo l'impegno e puntiamo al risultato che è quello riportato nell'appello al Presidente delle Repubblica".Così, attraverso il suo profilo Facebook, il presidente CAO Giuseppe Renzo esorta i dentisti a sottoscrivere la petizione Triestino contro la pubblicità in sanità.P .....

| 22 Febbraio 2017 |

Tassare le bevande zuccherate per finanziare le cure odontoiatriche. La proposta arriva dalla Svizzera

Una tassa del 20% sulle bevande zuccherate per finanziare le spese odontoiatriche dei giovani fino a 18 anni.La proposta arriva dal responsabile alla sanità del Governo del Canton Vaud in Svizzera che parlando alla stampa ricorda come "si pensi che la salute dei denti sia un problema risolto, in un Paese come il nostro, ma in realtà non é così".La tassa inciderebbe per circa 25 centesimi di euro sul costo delle bibite ed avrebbe due effetti, quello di creare un fondo .....
<<<2 di 415>>>
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video



© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.