Dentista ex-sindaco condannato per calunnia. Chiede di scontare la pena curando i poveri

| 19 Dicembre 2016 |

Dentista ex-sindaco condannato per calunnia. Chiede di scontare la pena curando i poveri


Le cronache l'avevano definito il "sindaco sceriffo" per la sua ordinanza anti burqa ora, Enzo Bortolotti ex sindaco di Azzano Decimo (in provincia di Padova), torna a fare notizia dopo la condanna della Corte di Appello di Trieste che lo ha condannato per calunnia a due anni e mezzo di reclusione, troppo per poter utilizzare i benefici della condizionale. La vicenda riguardava una notizia diffusa da un giornale locale che informava di una multa per eccesso di velocità contestata al primo cittadino che querelò il giornale. La notizia fu invece confermata ed l'ex sindaco condannato per calunnia nei confronti della testata.

Ma la notizia rilanciata in questi giorni dalla stampa locale è che il dott. Bortolotti potrebbe chiedere di tramutare la pena in lavori socialmente utili: ovvero fare il dentista per i poveri.



Per votare occorre inserire le poprie credenziali Medikey
Non interessantePoco interessanteInteressanteMolto interessanteEstremamente interessante
Molto interessante ( 8 voti / media 4 )



commenti

Nessun commento presente per questo articolo.
inserisci commento
ATTENZIONE: per poter inserire un commento è necessario accedere a Medikey
Accedi a Medikey

se non fai ancora parte della più grande comunità medica italiana
registrati ora a Medikey
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video


© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.