ENPAM Quota B. Il 15 settembre scade il termine per attivare la domiciliazione bancaria

| 12 Settembre 2017 |

ENPAM Quota B. Il 15 settembre scade il termine per attivare la domiciliazione bancaria


I medici e i dentisti che non l'hanno ancora fatto hanno tempo fino al 15 settembre per attivare l'addebito diretto dei contributi di Quota B per i redditi da libera professione.

La domiciliazione bancaria consente agli iscritti all'Enpam di pagare a rate. Se la richiesta arriverà entro il 15 settembre si potranno pagare rateizzare già i contributi relativi al reddito del 2016. Per le richieste successive a questa data la domiciliazione e la rateizzazione partiranno solo dal 2018.

Il modulo per fare la richiesta è disponibile nell'area riservata di www.enpam.it

Al momento della compilazione del modulo si deve scegliere il piano di pagamento preferito. È possibile pagare in unica soluzione (entro il 31 ottobre 2017), in due rate senza interessi (31 ottobre, 31 dicembre 2017 o in cinque rate (31 ottobre, 31 dicembre, 2017, 28 febbraio, 30 aprile e 30 giugno 2018)

Le rate che scadono entro l'anno sono senza interessi, mentre quelle che scadono l'anno successivo sono maggiorate del solo interesse legale, attualmente pari allo 0,1 per cento annuo.

Con l'addebito per la Quota B scatta in automatico anche quello per la Quota A che partirà però per i contributi del 2018.

A cura di: Ufficio Stampa ENPAM



Per votare occorre inserire le poprie credenziali Medikey
Non interessantePoco interessanteInteressanteMolto interessanteEstremamente interessante
Interessante ( 12 voti / media 3 )



commenti

Nessun commento presente per questo articolo.
inserisci commento
ATTENZIONE: per poter inserire un commento è necessario accedere a Medikey
Accedi a Medikey

se non fai ancora parte della più grande comunità medica italiana
registrati ora a Medikey
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video


© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.