L'odontoiatria tra pubblicità, concorrenza e regole comuni. Interessante tavola rotonda durante il Memorial Staffelli. Disponibile, on line, il video

| 9 Ottobre 2017 |

L'odontoiatria tra pubblicità, concorrenza e regole comuni. Interessante tavola rotonda durante il Memorial Staffelli. Disponibile, on line, il video


"L'odontoiatria moderna. L'importanza della corretta informazione in sanità" era il titolo della tavola rotonda organizzata al termine del Memorial Alessandro Staffelli svoltosi sabato 7 ottobre a Cavenago di Brianza organizzato dall'Associazione Medici e Odontoiatri Monza e Brianza.

Una tavola rotonda moderata dal direttore di Odontoiatria33 Norberto Maccagno che ha permesso di approfondire vari temi a cominciare dalla deontologia che il giornalista deve seguire nel dare notizie che riguardano la salute come ha ricordato la giornalista Monica Ramaroli dell'Agenzia stampa della Regione Lombardia. La giornalista Monica Marelli, divulgatrice scientifica e collaboratrice di varie testate nazionali, ha illustrato una sua mini inchiesta svolta via mail e per telefono su come le cliniche low-cost comunicano con i potenziali pazienti. Con l'avvocato Nadia Germanà Tascona, consigliere dell'Ordine degli avvocati di Milano, si è cercato di capire come è possibile arginare la pubblicità non corretta ma anche perché due professioni protette, avvocati e odontoiatri, hanno obblighi differenti in tema di società di capitale ed esercizio della professione. L'avvocato Avio Giacovelli, consulente dell'Ordine di Monza, ha ricordato gli obblighi deontologici e l'azione degli Ordini per farli rispettare. Un interessante "duello" a suon di norme e pareri è stato inscenato tra l'avvocato Edoardo Di Gioia esperto di diritto sanitario dello Studio Legale Stefanelli di Bologna ed il Segretario CAO Sandro Sanvenero: argomento le autorizzazioni sanitarie e quali sono le caratteristiche che indicano la complessità organizzativa di una struttura. Il presidente CAO Giuseppe Renzo ha evidenziato le difficoltà della politica di capire le esigenze della professione e la tutela dei pazienti evidenziato le tante storture, a suo parere, presenti nel settore e la necessità di avere regole comuni come ricordava proprio Alessandro Staffelli ad Odontoaitria33. Ad arricchire la tavola rotonda le domande dei presenti che hanno coinvolto gli esperti e messo a dura prova la moderazione dell'evento.

A questo link è possibile rivedere l'intera tavola rotonda.



Per votare occorre inserire le poprie credenziali Medikey
Non interessantePoco interessanteInteressanteMolto interessanteEstremamente interessante
Interessante ( 10 voti / media 3 )



commenti

Nessun commento presente per questo articolo.
inserisci commento
ATTENZIONE: per poter inserire un commento è necessario accedere a Medikey
Accedi a Medikey

se non fai ancora parte della più grande comunità medica italiana
registrati ora a Medikey
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video


© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.