Komet Italia Srl

| 6 Ottobre 2009 |

Una marcia in più in chirurgia orale

punte Sonosurgery®


Grazie alla collaborazione con il dottor Ivo Agabiti di Pesaro, Komet ha messo a punto una nuova linea di punte chirurgiche soniche (SFS) per l’esecuzione di trattamenti chirurgici secondo i principi della tecnica Sonosurgery®. La loro caratteristica è di essere utilizzate su manipoli a vibrazione sonica, il cui movimento oscillante è generato dalla pressione dell’aria. Questo movimento ellittico, tridimensionale consente un’efficace rimozione dei tessuti duri, ottimizzando così i tempi operativi.
Le punte chirurgiche Sonosurgery® consentono di eseguire tagli molto sottili, con un’azione selettiva che si esplica solo sui tessuti duri. Questa caratteristica permette quindi di lavorare in modo preciso e sicuro, nel pieno rispetto dei tessuti molli.
Il design delle punte permette all’operatore una buona visibilità del campo operatorio. Le punte risultano maneggevoli e facilmente controllabili.
Tra i campi di applicazione delle punte chirurgiche Sonosurgery® vi sono il distacco delicato e completo del legamento parodontale alveolare in vista di un’estrazione di un pliruradicolato, le apicectomie, lo split crest, la mobilizzazione della finestra antrale per il rialzo di seno.

Per informazioni:
Komet Italia Srl
Via Fabio Filzi 2
20124 Milano
Tel. 0267076654
Fax 0267479318
kometitalia@komet.it


Per votare occorre inserire le poprie credenziali Medikey
Non interessantePoco interessanteInteressanteMolto interessanteEstremamente interessante
Interessante ( 17 voti / media 3 )



commenti

Nessun commento presente per questo articolo.
inserisci commento
ATTENZIONE: per poter inserire un commento è necessario accedere a Medikey
Accedi a Medikey

se non fai ancora parte della più grande comunità medica italiana
registrati ora a Medikey
LOGIN


© EDRA S.p.A. | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.