| 9 Ottobre 2017 |

Endoscopia parodontale: quanto può essere d'aiuto?

Le tipiche manifestazioni cliniche della parodontite sono l'infiammazione gengivale (GI), l'emorragia al sondaggio (BOP), la formazione di tasche parodontali e la mobilità dei denti. Il tartaro con la sua superficie ruvida fornisce condizioni ottimali per la colonizzazione batterica, e rappresenta la causa primaria di parodontite. L'obiettivo principale della terapia parodontale è quello di rimuovere insieme al tartaro il biofilm batterico e tutti i sottoprodotti batterici, manten .....

| 17 Maggio 2017 |

Laser in parodontologia: è opportuno parlarne?

Il prof Giorgio Vogel, senza dubbio uno dei padri della Parodontologia Italiana, mi ha regalato questa bellissima considerazione che fece uno dei suoi primi maestri, il Prof Irving Glickmann, "milestone" della Parodontologia mondiale: "Se tu pensi alle implicazioni che ha la Parodontologia in tutte le discipline odontoiatriche puoi facilmente capire perché la Parodontologia sia l'Odontoiatria!".E' evidente quindi che ogni nuova metodologia di cura in questo ambito non possa che suscitare .....

| 8 Febbraio 2017 |

I cannabinoidi possono essere di aiuto al trattamento della malattia parodontale. I risultati da una ricerca USA

Sembrerebbe proprio di si, secondo una indagine retrospettiva sulla letteratura scientifica, pubblicato da Alvin H Danenberg parodontolo Americano, sul Journal of Neuroinflammation.Nel nostro organismo esistono diversi recettori cannabinoidi, i più studiati sono i CB1 del sistema nervoso e i CB2 localizzati nel sistema immunitario in particolare nei linfociti T e nella milza. La stimolazione di questi ultimi sembra essere responsabile principalmente della azione anti-infiammatoria e immu .....

| 18 Gennaio 2017 |

Il vaccino contro la malattia parodontale è più vicino, sarà sperimentato in Australia a partire dal 2018

Il primo vaccino al mondo contro una malattia gengivali grave come la parodontite cronica è stato annunciato dai ricercatori australiani dell'Università di Melbourne, che hanno pubblicato i loro risultati su NPJ Vaccines, rivista scientifica affiliata al gruppo Nature.Eric C. Reynolds e i suoi colleghi ci stanno lavorando da 15 anni e i primi trial clinici sugli esseri umani potrebbero iniziare nel 2018.La malattia parodontale di grado moderato o grave colpisce il 50% degli austra .....

| 19 Dicembre 2016 |

Validazione di un metodo per la valutazione del rischio parodontale. Lavoro italiano su Journal of Clinical Periodontology

Il Centro Interdipartimentale di Ricerca per lo Studio delle Malattie Parodontali e Peri-implantari dell'Università di Ferrara (direttore: prof. L. Trombelli) e il Dipartimento di Parodontologia dell'Università di Bologna (prof. L. Checchi) hanno recentemente pubblicato sul Journal of Clinical Periodontology uno studio che segna una tappa importante di un filone di ricerca alla quale il prof. Trombelli e il suo gruppo si dedicano da ormai 10 anni: la valutazione del rischio parodo .....

Dental Cadmos | Novembre 2016;9 

| 23 Novembre 2016 |

Condizioni parodontali e nascita pretermine e sottopeso

Obiettivi - . In questo studio è stata valutata la correlazione tra la malattia parodontale e la nascita pretermine e sottopeso (Preterm Low Birth Weight, PLBW).Materiali e Metodi. Sono state selezionate 126 pazienti e si è proceduto a misurare profondità della tasca (Pocket Depth, PD), livello di attacco clinico (Clinical Attachment Level, CAL) e sanguinamento al sondaggio (Bleeding on Probing, BoP).Risultati. 14 pazienti erano affette da parodontite, mentre 112 erano sane .....

| 10 Novembre 2016 |

Correlazione tra Diabete e odontoiatria. La parola alla letteratura

Il diabete rappresenta una delle patologie che, per tipologia di insorgenza e modalità di diagnosi, si prestano maggiormente a delle valutazioni specifiche.I riflessi che la malattia diabetica ha nei confronti dei tessuti orali è noto da molto tempo; una suscettibilità maggiore a incorrere in malattia parodontale, con tutte le conseguenze che una sua rapida evoluzione può portare, è nota da molto tempo.Questa suscettibilità ha un'eziologia multifattoria .....
1 di 269>>>
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video



© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.