Italian Oral Surgery | Giugno 2006;3 3-5

| 15 Giugno 2006 |

Parodontologia: nuove strategie diagnostiche e terapeutiche

Leonardo Trombelli è professore associato, titolare dell’insegnamento di Parodontologia e Implantologia del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Università di Ferrara. Dal 1995 al 2004 è stato Assistant Professor presso l’Advanced Education Program in Periodontics and Implant Surgery della Loma Linda University, California. Presidente eletto della Società Italiana di Osteointegrazione, è membro di numerose società scientifiche, tra cui la Società Italiana di Odontoiatria e Ch .....

Prevenzione & Assistenza Dentale | Settembre 2006;3 35-44

| 15 Giugno 2006 |

Un nuovo modo per sigillare i solchi dentali

Al giorno d’oggi la carie rappresenta una patologia ancora molto diffusa che colpisce un gran numero di individui fin dall’età di 3 anni. Per questo tipo di patologia la prevenzione nei suoi vari aspetti è molto importante. Per prevenire il processo carioso sono essenziali una dieta adeguata e una completa e accurata igiene orale. Anche un’adeguata somministrazione di fluoro (topica o sistemica) è considerata un valido mezzo per inibire la carie nei bambini. Ultimo, ma non per importanza, pilas .....

Prevenzione & Assistenza Dentale | Settembre 2006;3 29-34

| 15 Giugno 2006 |

Studio clinico del paziente parodontale mediante cartella computerizzata. II parte

Con questo lavoro gli Autori hanno voluto mettere a fuoco i numerosi vantaggi ottenibili con l’applicazione pratica della cartella parodontale computerizzata. Questo prezioso sussidio si è aggiunto recentemente ad altri di pari efficacia e rilevanza e viene reso disponibile grazie ai progressi nell’applicazione dell’informatica alla medicina pratica. La registrazione informatica dei dati clinici si rivela a tutti gli operatori dell’équipe odontoiatrica sempre più come uno strumento indispensabi .....

Italian Oral Surgery | Giugno 2006;3 47-52

| 15 Giugno 2006 |

Impianto post-estrattivo per la sostituzione immediata di un poliradicolato. Un caso atipico

L’inserimento immediato di un impianto nel sito post-estrattivo conseguente all’avulsione di un dente poliradicolato è raramente possibile per ragioni anatomiche, ed è quindi di riscontro infrequente in letteratura. Tuttavia, in caso di consistente perdita ossea verticale e se le radici presentano una elevata divaricazione, è possibile ricavare in sede interradicolare un’area di osso idonea ove realizzare un adeguato alveolo chirurgico per l’inserimento di un impianto, ricorrendo eventualmente .....

Italian Oral Surgery | Giugno 2006;3 35-44

| 15 Giugno 2006 |

Position paper. I denti del giudizio inferiori. Indicazioni all’estrazione, tecnica chirurgica e complicanze

1. La permanenza di ottavi inclusi e seminclusi si associa a diverse patologie: dalla carie del settimo alle neoformazioni;2. con l’età aumentano le complicanze legate all’estrazione: danni al nervo alveolare inferiore, infezioni gravi, danni al settimo eccetera;3. con l’età aumentano le complicanze legate alla permanenza dell’ottavo in sede;4. conviene estrarre i denti destinati a rimanere inclusi prima che il rischio di complicanze sia troppo elevato;4. l’asportazione dei denti del giudizio n .....

Italian Oral Surgery | Giugno 2006;3 29-33

| 15 Giugno 2006 |

La tecnica chirurgica step by step. Germectomia dei terzi molari

Previa anestesia locale con mepivacaina 2% e adrenalina 1:100.000 al nervo alveolare inferiore e al nervo vestibolare viene eseguito, con la lama di bisturi 15C, un lembo triangolare intrasulculare…Qualifiche Autori:Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"Ospedale San Giovanni Calibita "Fatebenefratelli"Isola Tiberina, Roma - AFaRUOC di Odontoiatria - Direttore: prof. C. Arcuri

Italian Oral Surgery | Giugno 2006;3 19-28

| 15 Giugno 2006 |

La germectomia dei terzi molari inferiori

La germectomia è una tecnica chirurgica che permette la rimozione precoce dei denti. I terzi molari inferiori sono spesso soggetti ad anomalie di eruzione, quali la ritenzione o l’inclusione dentaria, dovute alla carenza di spazio necessario per l’eruzione del terzo molare inferiore. La ritenzione o l’inclusione del terzo molare inferiore può essere asintomatica o può causare pericoronite, carie, lesioni parodontali, cisti follicolari, nevralgie trigeminali per compressione del nervo alveolare .....
<<<256 di 269>>>
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video



© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.