Anestetici locali e ipoplasia dei denti permanenti. Una ricerca inglese ipotizza correlazioni

Farmacologia | 2 Dicembre 2015 |

Anestetici locali e ipoplasia dei denti permanenti. Una ricerca inglese ipotizza correlazioni

Davis Cussotto


Alcune forme di ipoplasia dei denti permanenti sembrano legate all'utilizzo di anestetici locali nell'infanzia e nell'adolescenza.

A sostenerlo su Cell Death Discovery è un gruppo di ricercatori Cinesi e Britannici guidati da Bing Hu della Plymouth University (UK) che hanno messo in evidenza come le molecole di anestetico locale siano ancora presenti all'interno della polpa dei denti permanenti diverse ore dopo la somministrazione e questo ridurrebbe i livelli di un enzima che svolge un ruolo importante nella replicazione cellulare.

I processi fisiologici di apoptosi (=morte cellulare programmata) verrebbero in questo caso sostituiti da meccanismi di autofagia.

Sapevamo da tempo che esisteva un legame tra gli anestetici locali e le ipoplasie, ossia deficit di sviluppo, presenza di vacuoli e immaturità della polpa che precocemente può evolvere in necrosi.

Gli unici dati che avevamo a disposizione - sostiene Hu - erano però quelli forniti dalla case farmaceutiche. La ricerca è stata eseguita su mandibole di maiale e su culture di cellule umane in vitro testando Articaina, Mepivacaina, Lidoacina e Xylocaina.

Lo studio ha messo in evidenza che l'autofagia indotta nella polpa dall'anestetico è dose e tempo dipendente; le cellule della polpa sono in grado di adattarsi ma dosi elevate ed esposizioni prolungate di farmaco pongono fine ai meccanismo di protezione e generano una sofferenza pulpare irreversibile.

A cura di: Davis Cussotto, odontoiatria libero professionisti a Twitter @DavisCussotto



Per votare occorre inserire le poprie credenziali Medikey
Non interessantePoco interessanteInteressanteMolto interessanteEstremamente interessante
Interessante ( 17 voti / media 3 )



commenti

Nessun commento presente per questo articolo.
inserisci commento
ATTENZIONE: per poter inserire un commento è necessario accedere a Medikey
Accedi a Medikey

se non fai ancora parte della più grande comunità medica italiana
registrati ora a Medikey
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video


© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.