Come prevenire le bufale sul web, sentenze contro i dentisti e stress

| 26 Marzo 2017 |

Come prevenire le bufale sul web, sentenze contro i dentisti e stress


"Odontopornografia", così l'ha definito un lettore, commentando sulla nostra pagina  Facebook, il fenomeno delle cosiddette bufale presenti sul web che nella trasposizione clinica ed odontoiatria si traducono in presentazione di casi mirabolanti supportati non tanto da principi clinici ma da Photoshop. Co il presidente AIOP Paolo Vigolo abiamo voluto approfondire e capire. (vai all'intervista)

Sentenza 1

La Cassazione ha condannato, penalmente, un dentista per aver dimenticato una scatola di farmaci scaduti in un cassetto. Tecnicamente, ma l'avvocato Stefanelli che ha commentato al sentenza è di un'altra opinione, può essere reato. Ecco i consigli per una eventuale difesa. (vai alla notizia)

Sentenza 2

I casi di insuccesso in implantologia sono certamente possibili soprattutto se il clinico ci mette del suo. La condanna di cui abbiamo dato notizia ripercorre tutti i passaggi giudicati negativi da parte del giudice sia in termini di errori clinici che di mancata informazione al paziente. Però leggendo la sentenza viene confermata la forte influenza che esercita il parere del CTU. (vai alla notizia)

Stress e rimedi

Tra gli articoli più visitati e condivisi della settimana quello su come rimediare allo stress che riduce certamente la produttività in studio ma anche può causare danni alla salute. Nell'articolo una serie di consigli per prevenirlo e cercare di ridurlo. (vai all'articolo)

 






LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video


© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.