| 14 Dicembre 2016 |

Dentisti italiani all'estero, sono quattro volte di più di quelli stranieri che vengono a lavorare in Italia

Nel 2014 gli italiani che sono andati a lavorare all'estero, secondo i dati messi a disposizione dalla Commissione Europea, sono stati 311 contro gli 80 cittadini stranieri che nello stesso periodo hanno chiesto il riconoscimento del titolo di studio ottenuto in uno stato estero per venire ad esercitare in Italia. 417, invece i cittadini italiani che nel 2014 si sono visti riconosciuto il titolo di studio conseguito all'estero.Se si considerano gli ultimi 10 anni (2005-2015) sono stati 1.326 i .....

| 5 Dicembre 2016 |

Studi di Settore: il fatturato dei dentisti nel 2015 è cresciuto, ma calano i congrui ed il numero di studi

Poco meno di 7 miliardi di euro è il fatturato totale dei 44.118 studi odontoiatrici attivi nel 2015: 6.849.804.148 di euro il dichiarato. Il dato emerge dall'analisi degli studi di settore del 2015, pubblicati dall'Agenzia delle Entrate, che segna per la prima volta negli ultimi anni una riduzione del numero di partite iva: 543 unità in meno rispetto al 2014.Fatturato dei dentisti italiani (non sono ancora disponibili i dati disaggregati per tipologia di studio) che si attesta in .....

| 24 Novembre 2016 |

Il rapporto degli italiani con i denti (persi) e la protesi. Dall'indagine Doxa-AIOP luci ed ombre. Tutti i dati dell'inchiesta

Tra le tante informazioni interessanti emerse dalla ricerca DOXA-AIOP sulla salute orale degli italinai, quelle legate alla mancanza degli elementi dentali ed alla protesizzazione rappresentano un fattore di novità nel panorama dei dati che vengono analizzati nel settore dentale.Secondo quanto emerso, al 70% degli italiani tra i 40 ed i 75 anni manca almeno un dente: maschio residente al Nor-Ovest con una età compresa tra i 65 ed i 70 anni la fotografia del paziente con più .....

| 21 Novembre 2016 |

Quando prescrivere una corona? Rispondono i dentisti Usa

Quali sono le principali ragioni per cui è opportuno raccomandare una corona? La domanda è stata posta a oltre duemila dentisti da un gruppo di ricercatori americani riuniti sotto la denominazione di The National Dental Practice-Based Research Network, che hanno pubblicato i risultati del loro studio su Jada.Tra i 1.777 dentisti che hanno risposto al sondaggio si è innanzitutto evidenziata, come area principale di consenso, che le corone dovrebbero essere raccomandate in ca .....

| 15 Settembre 2016 |

Alla burocrazia lo studio "regala" tre mesi di lavoro in un anno. I risultati di una inchiesta condotta in uno studio di medie dimensioni

La burocrazia nasce per guidare l'attività di più soggetti secondo un criterio di razionalità, pur restando uno strumento valido all'interno di una organizzazione complessa come lo studio dentistico. Spesso, però, ha delle applicazioni infelici. La conferma arriva anche dal dizionario della lingua Italiana Sabatini Coletti che definisce la burocrazia come "pratiche a cui si è costretti, spesso con valore dispregiativo". Da sempre diciamo che lo studio odontoia .....

| 5 Settembre 2016 |

E' sempre medicina ad interessare gli studenti italiani, solo il 7% degli iscritti al test vuole fare il dentista. Intanto le casse degli atenei ringraziano: con i test incassati più di 3 milioni di euro

Domani 6 settembre per gli aspiranti medici e dentisti è il giorno del dentro o fuori (ricorsi a parte). In oltre 62 mila si troveranno nelle sedi prescelte per rispondere in 100 minuti ai 60 quiz predisposti dal Cineca. 10.132 di loro, quelli che avranno ottenuto i migliori punteggi, potranno iscriversi a medicina o odontoiatria a seconda delle scelte fatte al momento dell'iscrizione: 908 i posti per i futuri dentisti. Anche quest'anno il test, unico sia per gli aspiranti medici che odo .....

| 25 Luglio 2016 |

Gli Italiani trascurano la propria salute ma non quella dei propri figli. Quelle odontoiatriche tra le visite più richieste

Se un italiano su due non fa i controlli medici necessari, quando si tratta della salute dei propri figli l'atteggiamento cambia. Ad evidenziarlo è una ricerca di UniSalute, che attraverso al suo Osservatorio Sanità ha indagato ancora una volta sulle abitudini degli italiani riguardo al loro rapporto con i controlli medici.Dalla ricerca emerge che il 75% degli intervistati da Nord a Sud afferma che fa o farebbe fare tutte le visite consigliate nei tempi consigliati ai loro figli, .....
1 di 11>>>
LOGIN







© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.