Dental Cadmos | Novembre 2014;9 

| 9 Dicembre 2014 |

Un aggiornamento sull'osteonecrosi dei mascellari. Estrema attenzione nel valutare gli eventuali effetti collaterali. Intervista a Vittorio Fusco medico oncologo

Vittorio Fusco di Alessandria, medico oncologo che ha dato un importante contributo al tema "osteonecrosi dei mascellari" (Osteonecrosis of the Jaw, ONJ).Tra l'altro ha fondato e gestito personalmente un network per il censimento dei vari casi sul territorio nazionale. Nell'intervista illustra le ultime novità in ambito di ricerca, prevenzione e trattamento dell'ONJ facendo riferimento alle recenti linee guida dell'American Academy of Oral and Maxillofacial Surgery (AAOMS) e a quanto eme .....

Leggi articolo



Dental Cadmos | Novembre 2014;9 

| 28 Novembre 2014 |

Macchie bianche o leucoplachia? Quando preoccuparsi?

Obiettivi - . La leucoplachia orale è una lesione delle mucose orali piuttosto frequente e per questo di comune riscontro anche negli ambulatori odontoiatrici non specialistici. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha incluso questa condizione nel gruppo dei disordini del cavo orale potenzialmente maligni, quelli cioè che espongono il paziente che ne sia affetto a un rischio significativo di ammalarsi di cancro orale. Lo scopo di questa monografia è fornire al clin .....

Leggi articolo

Dental Cadmos | Novembre 2014;9 

| 28 Novembre 2014 |

Confronto tra due diversi collutori a base di clorexidina in chirurgia orale

Obiettivi - . Lo scopo di questo studio è stato quello di verificare l'influenza e l'efficacia dell'acido ialuronico (Hyaluronic Acid, HA), associato alla clorexidina (CLX), nella guarigione delle ferite chirurgiche orali.Materiali e Metodi. La CLX è un disinfettante chimico ad ampio spettro d'azione antisettica, attivo sia sui Gram+ sia sui Gram-. Agisce alterando la struttura proteica della membrana cellulare batterica, cui consegue la morte cellulare.In campo odontoiatrico vien .....

Leggi articolo

Dental Cadmos | Novembre 2014;9 

| 28 Novembre 2014 |

Bifosfonati e terapia ortodontica: implicazioni cliniche

Obiettivi - . La presente rassegna si propone di discutere l'uso dei bifosfonati, le complicazioni associate al loro uso e il loro impatto sul trattamento ortodontico.Materiali e Metodi. È stata eseguita una ricerca sistematica in PubMed relativa al periodo gennaio 2000-gennaio 2013. Sono state inoltre analizzate le singole voci bibliografiche degli articoli identificati.Risultati e Conclusioni. I bifosfonati sono farmaci di frequente utilizzo, sia per via orale sia per via sistemica, per la cu .....

Leggi articolo

Dental Cadmos | Novembre 2014;9 

| 28 Novembre 2014 |

Trattamento chirurgico di denti sovrannumerari mandibolari multipli: un caso clinico

Obiettivi - . Descrivere il caso di una paziente sottoposta a intervento di chirurgia orale per l'avulsione di tre elementi in eccesso rispetto alla normale formula dentaria, localizzati a livello mandibolare e in inclusione profonda, al fine di poter eseguire successivamente un trattamento ortodontico.Materiali e Metodi. Sono stati rimossi tre elementi sovrannumerari mandibolari in posizione 33, 35 e 45 previa osteotomia e odontotomia. La paziente è stata trattata in sedazione cosciente .....

Leggi articolo

Dental Cadmos | Novembre 2014;9 

| 28 Novembre 2014 |

Analisi tissutale proteomica della tasca parodontale. Uno studio pilota

Obiettivi - . Scopo dello studio è stato analizzare nello stesso soggetto, in siti in cui non erano rilevabili batteri parodontopatogeni, il tessuto interprossimale, sia connesso alla tasca parodontale sia sano, al fine di determinare un quadro proteico associabile al danno parodontale.Materiali e Metodi. Nello studio sono stati inclusi 15 soggetti sistemicamente sani, affetti da moderata-avanzata parodontite cronica, che presentavano almeno un difetto intraosseo prossimo a un analogo si .....

Leggi articolo

Dental Cadmos | Novembre 2014;9 

| 27 Novembre 2014 |

Malformazione arterovenosa del margine linguale somigliante a un'ulcera neoplastica: caso clinico e revisione della letteratura

Obiettivi - . Scopo del lavoro è presentare un raro caso di malformazione arterovenosa (MAV) della lingua insorta in una paziente di 47 anni.Materiali e Metodi. La lesione appariva come una tumefazione ulcerata e per escludere una patologia maligna si effettuò una biopsia incisionale. Durante l'intervento non si registrò alcun sanguinamento e la diagnosi istopatologia fu di MAV intramuscolare. La paziente si sottopose a un'arteriografia con embolizzazione dell'arteria lingu .....

Leggi articolo
1 di 2>>>
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video



© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.