| 22 Marzo 2017 |

Estesa area eritematosa del palato molle

M. Manfredi, E. Merigo, M. Meleti, R. Guidotti, G. Mergoni, A. Sarraj, T. Simonazzi, P. Vescovi

La signora V.G., di anni 53, giunge all'osservazione a seguito di una consulenza richiesta dall'Unità Operativa di Malattie Infettive dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, per una lesione bianca comparsa sulla lingua da diversi mesi, asintomatica. All'anamnesi la paziente risulta essere HIV sieropositiva, HCV positiva e in terapia antiretrovirale da alcuni anni. Affetta da gravi difficoltà deambulatorie, riferisce di essere in lista d'attesa per un intervento ginecologi .....
DETTAGLI

| 10 Gennaio 2017 |

Pigmentazione papulare del palato duro

M. Meleti, E. Merigo, M. Manfredi, C. Fornaini, A. Sarraj, G. Mergoni, P. Vescovi

Si presenta alla nostra osservazione il signor M.D., di anni 29, inviato dal proprio odontoiatra a causa di una pigmentazione palatale. Il paziente riferiva di non essere mai stato cosciente dell'esistenza della lesione prima dell'identificazione della stessa da parte dell'odontoiatra. L'anamnesi evidenziava l'assenza di patologie sistemiche. Il paziente era un moderato fumatore (10 sigarette al giorno da 15 anni). Non era possibile identificare una storia recente di trauma a livello orale.All' .....
DETTAGLI

| 20 Dicembre 2016 |

Afasia e lesioni ossee mandibolari bilaterali

G. Mergoni, M. Manfredi, M. Meleti, E. Merigo, R. Guidotti, A. Sarraj, T. Simonazzi, P. Vescovi

Si presenta alla nostra osservazione la signora C.R., di anni 51, inviata dall'odontoiatra curante per alterazioni ossee mandibolari bilaterali evidenziate in ortopantomografia (OPT). Nel corso della visita la paziente racconta che circa un mese prima aveva avuto episodi ravvicinati come di paralisi all'emivolto destro, della durata di qualche minuto. Preoccupata per queste manifestazioni a cui non riusciva a trovare una spiegazione, si era recata dal proprio medico curante, il quale le aveva c .....
DETTAGLI

| 17 Novembre 2016 |

Neoformazione nodulare biancastra della lingua

A. Guttadauro, G. Petroni, A. Cicconetti

La paziente G.M., di 34 anni, giunge alla nostra osservazione, inviata dal proprio medico curante, per la presenza di un nodulo biancastro non dolente sul dorso della lingua, insorto circa 6 mesi prima. L'anamnesi risulta negativa per abitudini voluttuarie quali fumo e alcol. La paziente era stata affetta, 9 anni prima, da un carcinoma papillifero della tiroide, radicalmente escisso e associato a un'iperplasia macro e microfollicolare multinodulare. In terapia sostitutiva con levotiroxina sodic .....
DETTAGLI

| 12 Ottobre 2016 |

Placca biancastra non asportabile della gengiva aderente

U. Romeo, G. Palaia, A. Galanakis, R. Lo Giudice, G. Tenore, A. Del Vecchio, F. Nardi

Il signor DM, di 48 anni, è giunto alla nostra osservazione inviato dai colleghi del reparto di Accettazione, che avevano individuato una lesione biancastra nel cavo orale, presente e immodificata da oltre 10 anni, in corrispondenza del fornice vestibolare inferiore e della gengiva aderente degli elementi dentari 3.7-3.8 (fig. 1). L'anamnesi patologica remota era negativa per la presenza di condizioni patologiche sistemiche e per l'assunzione di farmaci. Il paziente negava allergie di so .....
DETTAGLI

| 28 Settembre 2016 |

Lesione ulcero-crostosa del labbro inferiore

G. Mergoni, M. Manfredi, M. Meleti, L. Corcione, E. Merigo, R. Guidotti, A. Sarraj, T. Simonazzi, P. Vescovi

Si presenta alla nostra osservazione il signor R.D. di anni 73, inviato dal proprio medico di base per una lesione del labbro inferiore scoperta circa un anno prima. Il paziente, di professione agricoltore, riferiva di essere in buona salute, di aver smesso di fumare circa 15 anni prima e di bere mezzo bicchiere di vino rosso a pasto. Dall'anamnesi medica il paziente risultava in terapia per ipertensione arteriosa e riferiva di aver subito in passato l'asportazione di un carcinoma a cellule bas .....
DETTAGLI

| 31 Agosto 2016 |

Lesioni ulcerative della mucosa orofaringea

E. Merigo, M. Fontana, C. Fornaini, F. Clini, L. Cella, P. Vescovi, A. Oppici

Giunge alla nostra attenzione una paziente di 62 anni lamentando la presenza di lesioni a livello del cavo orale, localizzate prevalentemente in orofaringe e determinanti sintomatologia dolorosa e impossibilità di mangiare e bere a causa della compromissione della funzionalità deglutitoria.All'anamnesi la paziente riportava negatività per patologie e assunzione di farmaci, riferiva tuttavia di essere in trattamento radioterapico per carcinoma tonsillare da circa 2 settimane .....
DETTAGLI
1 di 5>>>
LOGIN


Il nostro BLOG

VISTO DA FUORI
a cura di
Norberto Maccagno LEGGI >



Audio e video



© EDRA S.p.A.  |   www.edraspa.it | P. Iva 080586040960 | TEL: 02/881841 | Per la pubblicità contatta EDRA S.p.A.