HOME - Cronaca
 
 
30 Novembre 2015

In piazza la dignità di medici, dentisti e pazienti. Il fotoracconto della manifestazione FNOMCeO a Roma


Medici ospedalieri, di Medicina generale, del pronto soccorso, pediatri, anestesisti, veterinari ma anche infermieri e altri lavoratori della sanità ed ovviamente i dentisti hanno accolto l'invito della FNOMCeO e si sono trovati sabato 28 Novembre a Roma per sfilare, per la prima volta compatti, per dire no a una sanità frammentata, ai tagli lineari e indiscriminati, no a cittadini sempre più costretti a mettere mano al portafoglio per curarsi, no all burocrazia che sta asfisiano gli studi impendendo a medici e dentisti di curare.

La presidente FNOMCeO Roberta Chersevani, ricordano dalla Federzaione, nell'aprire e concludere la manifestazione ha sottolineato soprattutto un concetto: "E' scesa in piazza la dignità della professione". E quindi ha ripercorso le tappe che hanno portato i medici a questo punto della protesta e ha ricordato i punti salienti della piattaforma che è alla base della mobilitazione (è consultabile sul portale). Chersevani ha poi ribadito: "Vogliamo essere interlocutori istituzionali del Governo e del Parlamento. Tutti devono capire che i medici sono un valore civile e sociale del Paese".

Dal canto suo, il presidente nazionale CAO Giuseppe Renzo ha rincarato la dose parlando del disagio e dei perché della protesta del mondo medico e odontoiatrico. "Basta. Non vogliamo più la Sanità a pezzi, con 21 sistemi sanitari diversi. Governo e Parlamento devono rispondere, altrimenti la protesta andrà avanti. Non ci fermeremo".

Nutrita la presenza degli odontoiatri, oltre al presidente nazionale CAO Giuseppe Renzo e ai tanti presidenti provinciali CAO si sono visti sfilare con striscioni, bandiere e cappellini molti dirigenti AIO, ANDI tra cui il presidente nazionale Gianfranco Prada, ed il presidente COI-AIOG Maria Grazia Cannarozzo ma anche dentisti "comuni".

Unico aspetto negativo il disinteresse che i media generalisti, salvo poche eccezioni, hanno dato alla protesta. Certamente la concomitanza della manifestazione FNOMCeO con quella organizzata dai sindacati della Pubblica Amministrazione non ha aiutato.

A questo link i concetti chiave della "Piattaforma" che è stata alla base della mobilitazione della Professione di sabato scorso.

Sotto alcuni scatti giunti in redazione della manifestazione di Sabato. Si ringrazia AIO Roma, ANDI, ANDI Roma, COI-AIOG per averli inviati.

Articoli correlati

Uno studio inglese indaga il suo “potere distrattivo” durante le sedute

di Lara Figini


Chiudono gli studi singoli, tiene il fatturato ma sono le società ad incrementare


L'Ufficio Statistico dell'Unione Europea (Eurostat), come ogni anno, pubblica un una classifica delle varie professioni, anche quelle sanitarie, in base al numero dei professionisti in funzione del...


Da qualche giorno anche i possessori di smartphone e tablet della "mela morsicata" possono scaricare l'app realizzata dalla CAO Nazionale contro abusivi e prestanome.L'applicazione presentata il 14...


Altri Articoli

Il prof. Gagliani pone l'attenzione su di una ricerca che evidenza come la scienza dei materiali e l’intelligenza artificiale possa contribuire a rendere l’ambiente poco ospitale per i virus

di Massimo Gagliani


Che fosse nato male il D.L. 44/21 lo avevo già sottolineato nello scorso DiDomenica, ma non avrei immaginato che venisse sconfessato dopo neppure una settimana dalla sua...

di Norberto Maccagno


In attesa del Decreto con modalità operative, l’ENPAM ha dato il via libera alla procedura online per individuare i medici e gli odontoiatri potenzialmente beneficiari dell’esonero 


Si avvicina (nuovamente) la scadenza che obbligherà gli studi ad avere solo ASO qualificati. Ecco gli scenari per i già assunti, chi potrà essere assunto fino al 20 aprile e chi dopo


Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiali i Decreti firmati dal Ministro della Salute Roberto Speranza attraverso i quali assegna le deleghe al sottosegretario alla...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente