HOME - Cronaca
 
 
03 Dicembre 2015

730 precompilato. Appello di ANDI: mandate una mail di protesta alla politica


Dopo aver incontrato la politica, i tecnici delle Entrate e del Ministero delle Finanze, presentato ricorso al Tar, scritto al Garante della Privacy, ANDI tenta la carta della sensibilizzazione diretta verso i politici per cercare di fare modificare la norma che impone, a medici e dentisti, di inviare entro gennaio i dati delle spese sostenute dai propri pazienti nel 2015.

L'appello del presidente ANDI Gianfranco Prada (nella foto) ai dentisti italiani, è quello di inviare una mail ai parlamentari componenti della Commissione Bilancio che domenica 6 Dicembre decideranno quali emendamenti presentare alla legge di Stabilità. Nella mail i dentisti italiani devono chiedere di approvare gli emendamenti suggeriti da ANDI che permetterebbero di modificare la norma.

"Dobbiamo fare sentire la forza della nostra richiesta -scrive nella nota inviata a tutti i soci il presidente ANDI- e per questo ci rivolgiamo a tutti i Soci per sostenere concretamente la nostra battaglia".

L'invito è quello di contattare tutti i politici conosciuti affinché sostengano l'approvazione degli emendamenti ANDI, ed a inviare subito una mail (mettendo in Cc la segreteria sindacale ANDI: sindacale@andinazionale.it) ai seguenti onorevoli:

librandi_g@camera.it; monchiero_g@camera.it; prestigiacomo_s@camera.it; giorgetti_a@camera.it; abrignani_i@camera.it; i.abrignani@studioabrignani.it; corsaro_m@camera.it; latronico_c@camera.it; palese_r@camera.it; ciraci_n@camera.it; pelillo_m@camera.it

con il seguente testo:

"Chiedo vengano approvati nella Legge di Stabilità gli emendamenti sostenuti da ANDI n. 49.16, 49.5, 49.6, 49.15, 49.49, al fine di risolvere senza inutili aggravi burocratici l'inserimento delle spese mediche nel 730 Precompilato"

Nome e Cognome - Socio ANDI.

Articoli correlati

Mancano poco meno di due settimane alla scadenza del 31 gennaio 2018 entro la quale i dentisti devono trasmettere attraverso al Sistema Tessera Sanitaria la comunicazione con i dati delle fatture...


A 6 giorni dalla scadenza prevista (31 gennaio) per l'invio attraverso il Sistema Tessera Sanitaria dei dati delle fatture emesse o rimborsate per le prestazioni sanitarie incassate nel 2016 arriva...


La fine dell'anno è ancora lontana ma molti studi odontoiatrici e medici, per evitare di passare le notti davanti al computer come avvenuto lo scorso gennaio, per inserire i dati di tutte le...


Come è noto, è scaduto da pochi giorni il termine per l'invio delle spese sanitarie al Sistema TS da parte di tutti gli odontoiatri in base alla nuova normativa in vigore. Questo nuovo...


Scaduto il temine (ieri 9 febbraio) per l'invio dei dati delle spese sanitarie sostenute dai propri pazienti nel 2015 è già ora di pensare a quelle del 2016.I primi che devono...


Altri Articoli

Verificate quasi 5 mila posizioni. Chi sorpreso a lavorare è stato denunciato per l’ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione sanitaria. Ecco tutti i casi odontoiatrici segnalati


La versatile soluzione di radiologia extraorale 3D/2D di Dentsply Sirona è stata premiata principalmente per la sua forma e funzionalità


Scende nuovamente il limite per i pagamenti in contanti tra soggetti diversi. Cosa può essere utile sapere e ricordare


Le considerazioni e motivazioni della dott.ssa Rossetti, supportate dalla giurisprudenzaE dalla risposta interlocutoria dell’Istituto Nazionale del Lavoro 


Il volume “Estetica e funzione in protesi totale - Prospettive digitali” fornisce le nozioni di base e illustra le tecniche e le tecnologie adottate per progettare e produrre...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi