HOME - Cronaca
 
 
04 Dicembre 2015

Pellegrini a Roma per il giubileo. Una Card offre assistenza sanitaria anche odontoiatrica a tariffe calmierate, 100 gli studi convenzionati


Sono 33 milioni (fonte Censis) i turisti attesi a Roma per il Giubileo che si aprirà il prossimo 8 dicembre 2015.

Pellegrini che durante il loro soggiorno romano potranno avere necessità di assistenza sanitaria anche odontoiatrica. Se da una parte il Governo ha previsto una sorta di polizza sanitaria, costo 50 euro, che garantisce l'assistenza agli stranieri negli ospedali pubblici (assistenza comunque garantita per le urgenze a tutti i cittadini europei) anche i "privati" si stanno organizzando.

Iubilaeum Card è una carta servizi nata dalla collaborazione con Europ Assistance, Sigma Dental, Uber, la catena di librerie Arion e una lunga serie di esercizi commerciali romani legati ai servizi di accoglienza, mobilità e ristorazione.

Acquistando la carta al costo di 25 euro il pellegrino, nel periodo del Giubileo (dicembre 2015-novembre 2016), potrà godere di una serie di prestazioni gratuite, come ad esempio quelle di assistenza sanitaria (consulenza medica telefonica, invio di un medico o un'autoambulanza, segnalazione di uno specialista, rientro sanitario per l'assistito e per un familiare e altre) e di servizi per la mobilità oltre a poter usufruire di una serie di sconti ed agevolazioni.

Tra le prestazioni sanitarie il possessore della Iubilaeum Card, per il periodo di soggiorno limitato alla Regione Lazio, può usufruire di un massimale fino a € 2.000 per qualsiasi evento imprevisto o improvviso che richieda cure odontoiatriche palliative urgenti e che implichi procedure o servizi, coperti dal presente servizio, indicati per trattare i dolori dovuti a: infezioni, ascessi, carie, pulpite, infiammazioni o emorragie. Inoltre potrà richiedere ai 98 dentisti laziali convenzionati (di cui 50 solo a Roma) una serie di prestazioni a prezzi calmierati: 40 euro otturazione semplice, 55 euro per una detartrasi ma anche protesi mobile (650 euro ad arcata), o fissa (430 euro per una corona ceramica in lega preziosa).

Per i possessori della Iubilaeum Card è stato attivato un Numero telefonico dedicato e gratuito utilizzabile anche per prenotare la visita da un dentista convenzionato.

Articoli correlati

Si dice spesso che la cavità orale è la finestra sulla salute generale e le condizioni sistemiche hanno molte manifestazioni orali. Purtroppo, però, l’integrazione delle...

di Lara Figini


Tra le notizie “fondamentali” della settimana c’è la polemica via social di Michelle Hunziker verso un dentista che aveva sostenuto che il suo sorriso perfetto, non fosse naturale. Ad una...


Gent.mo direttoreIn questi mesi il vostro giornale ha posto all’attenzione le criticità del sistema fondi sanitari in odontoiatria, con particolare attenzione alla vicenda Previmedical. Anche...


Il tradizionaleTavolo Tecnico organizzato dal Collegio Italiano dei Primari Ospedalieri di Odontoiatria, Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale (CIPOOOCMF) aderente all’Associazione...


Per molti un modello da esportare. Il prof. Di Lenarda ci spiega come funziona


Altri Articoli

Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


L’85% dei titoli sono conseguiti da cittadini italiani. Stabile anche il numero dei riconoscimenti dei titoli di residenti stranieri 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION