HOME - Cronaca
 
 
22 Dicembre 2015

La Regione Lazio apre all'odontoiatria sociale. Firmato il decreto che potenzia l'assistenza ai più deboli e propone cure a tariffe agevolate


La Regione Lazio potenzia l'offerta di cure odontoiatriche in particolare verso le persone che si trovano in condizioni di difficoltà economica.

Con questo obiettivo il presidente Nicola Zingaretti ha firmato un Decreto che riorganizza l'assistenza odontoiatrica nella Regione prevedendo interventi per i cittadini socialmente deboli e la partecipazione alla spesa a seconda delle fasce di reddito.

Queste gli scaglioni previsti:

· Per i redditi inferiori agli 8mila euro le spese sono a carico del servizio sanitario regionale;

· Per redditi compresi tra 8mila e 13 mila euro è prevista invece una compartecipazione alle spese con un ticket fino a 50,15 euro;

· Per redditi tra 13mila e 20mila euro è previsto il pagamento delle prestazioni con uno sconto del 20% sulle tariffe aziendali. In tutti e tre i casi è escluso il costo del manufatto, dell'impianto e del materiale ortodontico.

Sarà invece la Direzione Regionale Salute a sostenere i costi per le attività di prevenzione primaria nella popolazione in età infantile ed evolutiva (0-14 anni), come presupposto per identificare coloro che dovranno accedere alla prevenzione secondarie a alle cure vere e proprie.

Articoli correlati

Si dice spesso che la cavità orale è la finestra sulla salute generale e le condizioni sistemiche hanno molte manifestazioni orali. Purtroppo, però, l’integrazione delle...

di Lara Figini


Tra le notizie “fondamentali” della settimana c’è la polemica via social di Michelle Hunziker verso un dentista che aveva sostenuto che il suo sorriso perfetto, non fosse naturale. Ad una...


Gent.mo direttoreIn questi mesi il vostro giornale ha posto all’attenzione le criticità del sistema fondi sanitari in odontoiatria, con particolare attenzione alla vicenda Previmedical. Anche...


Il tradizionaleTavolo Tecnico organizzato dal Collegio Italiano dei Primari Ospedalieri di Odontoiatria, Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale (CIPOOOCMF) aderente all’Associazione...


Per molti un modello da esportare. Il prof. Di Lenarda ci spiega come funziona


Altri Articoli

ANDI in collaborazione con AIO, CAO, Fondazione ANDI, diffonde una guida pratica per odontoiatri e personale di studio condivise con il Ministero della Salute


Dopo circa vent’anni sembra impossibile riuscire, ancora, a scoprire sull’ECM situazioni decisamente “difficili da capire”. Ed invece sembra chi si possa riuscire, e senza neppure impegnarsi...

di Norberto Maccagno


Per il Prefetto lo studio odontoiatrico sarebbe equiparato alle attività professionali e negli 11 Comuni “focolaio”, gli studi dovranno rimanere chiusi salvo per le emergenze


Tra le tante opportunità di aggiornamento professionale per i soci della Società Italiana di Parodontologia, anche quella offerta dal canale SIdP Edu 


Immagine di repertorio

A scoprirlo e denunciarlo il NAS di Catania ed i carabinieri di Pietraperzia, sequestrato anche lo studio. Cassarà (CAO Enna), ci costituiremo parte civile.


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni