HOME - Cronaca
 
 
14 Gennaio 2016

FNOMCeO attiva sul sito la sezione per il 730 precompilato e scrive al ministro Padoan. Prorogate la scadenza per l'invio


La Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri ha inviato oggi una richiesta ufficiale al Ministro dell'Economia e delle Finanze, prof. Pier Carlo Padoan, affinché si adoperi nei confronti del Governo per concedere una proroga al fine di permettere a tutti i medici e gli odontoiatri l'invio dei dati di cui all'art. 3, comma 3, del D.Lgs. 175/14 e s.m.i.

"Tutto questo -si legge nella nota inviata al Ministro a firma del presidente FNOMCeO Roberta Chersevani- con l'obiettivo di procedere alla risoluzione di evidenti criticità tecniche che i medici e gli odontoiatri e gli eventuali consulenti delegati stanno incontrando nell'invio dei dati".

"Appare quindi necessario -continua la presidente FNOMCeO- che l'applicazione di tali disposizioni venga posticipata nella attesa della risoluzione di tali criticità e dell'emanazione di una circolare interpretativa da parte dell'Agenzia dell'Entrate per chiarire l'ambito di applicazione della normativa con particolare riferimento alle Società e al quadro sanzionatorio. Devono essere stabiliti, infatti, i casi in cui le sanzioni trovino applicazione e le relative modalità e deve essere chiarito cosa si intenda per mancata applicazione delle sanzioni in caso di "lieve tardività" nella trasmissione dei dati".

Intanto è attiva sul sito della Federazione una sezione in cui sono riunite tutte le comunicazioni effettuate sul tema degli obblighi previsti per l'invio dati per il 730 precompilato.

Articoli correlati

Il metodo ancora attualmente considerato più efficace per prevenire l’insorgenza della carie e delle malattie parodontali è lo spazzolamento dei denti almeno due volte al...

di Lara Figini


Al termine della seduta di ieri mercoledì 16 marzo della Commissione Industria del Senato, l'ultima prima delle breve pausa dovuta alle vacane Pasquali, sono stati diffusi i testi dei...


Nella scorse settimane Odontoiatria33 ha approfondito le novità portate dal Job Act alle collaborazioni anche all'interno dello studio odontoiatrico.All'avvocato Silvia Stefanelli, esperto di...


Da oggi l'AIO è anche sul tablet e telefonini della mela morsicata grazie alla App scaricabile gratuitamente dallo store dell'azienda di Cupertino a questo link.Ultime newsletter, articoli e...


L’utilizzo di ultrasuoni in endodonzia è ormai una realtà che ormai il professionista non può più ignorare per ottenere trattamenti di successo. La tecnica ultrasonica è, infatti, in grado di...


Altri Articoli

La medicina è donna, l’odontoiatria ci sta arrivando ma la politica della professione è ancora in mano solo agli uomini con il rischio che le scelte che saranno fatte,...

di Norberto Maccagno


Il rapporto WHO che riconosce la salute orale come "parte integrante del benessere generale della persona"


Fra le principali richieste dell'Associazione: protezione legale e miglioramento al programma di protezione dei compensi


Introdotti nel nuovo impianto contrattuale strumenti capaci di fronteggiare la continua evoluzione del mercato del lavoro 


Fondazione ANDI organizza lunedì 8 marzo un webinar sull’importanza della prevenzione e dell’intercettazione precoce del fenomeno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP