HOME - Cronaca
 
 
26 Maggio 2016

Ddl Lorenzin, soddisfazione dalla CAO. Renzo: finalmente vengono riconosciuti agli odontoiatri diritti, competenze, specificità e tutele


Sono certamente quelle norme che conferiscono alla rappresentanza ordinistica, quel tanto atteso Albo autonomo ma nel contesto ordinistico dei medici e degli odontoiatri, a raccogliere i favori della CAO Nazionale ed in particolare del suo presidente Giuseppe Renzo (nella foto).

"Si è trattato -dice ad Odontoaitria33- di un percorso ricercato e di un risultato atteso frutto di convincimenti profondi e di una condivisione di intenti tra la professione medica e quella odontoiatrica che per lunghe riunioni assembleari si sono confrontate e, nel rispetto della volontà di tutti, hanno saputo mettere da parte il "particolare" scegliendo l'interesse generale".

Interesse generale, precisa il presidente CAO, "che in primo luogo trova riscontro nel primo compito affidato al medico e alle istituzioni: la tutela del diritto alla salute della persona".

"Altro aspetto importante -continua- è il ruolo affidato agli Ordini di organo sussidiario: un aspetto che se letto superficialmente può apparire marginale ma che invece investe di responsabilità gli Albi ordinistici e le Federazioni".

Sulle altre questioni toccate dal Ddl Lorenzin il presidente Renzo si sofferma sulle norme che inaspriscono le pene per l'esercizio abusivo di una professione sanitaria.

"Mi sembra -conclude- che sia stata scritta un'altra pagina positiva, un ottimo impianto legislativo e per questo mi complimento per il lavoro politico svolto oltre che con il Ministro On. Beatrice Lorenzin anche al Presidente Emilia Grazia De Biasi e al relatore ed amico Sen. Amedeo Bianco".

Articoli correlati

Ma fare l'abusivo o il prestanome, "conviene"? Il dubbio mi è venuto scrivendo la notizia del dipendente del centro odontoiatrico e il direttore sanitario denunciati a Milano per concorso in...


Da oggi 15 febbraio entrano in vigore le nuove pene per il reato di esercizio abusivo di una professione con le aggravanti per quelle sanitarie previsto dalla Legge Lorenzin.In sintesi, per il finto...


Legge Lorenzin è in vigore ufficialmente dal oggi 15 febbraio. Diventano così operativi ufficialmente i tre nuovi ordini delle professioni sanitarie, ma per definire la concreta...


Dopo l'approvazione della Legge Lorenzin sulla riforma degli Ordini, e la volontà del Ministro di definire i decreti attuativi prima delle elezioni, la FNOMCeO ha voluto scrivere ai presidenti...


Altri Articoli

La Delibera del Comitato Centrale FNOMCeO sulle ‘Raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria’ si presta a molti commenti e letture.Quella più ingenua è il...

di Norberto Maccagno


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Gli iscritti in ritardo con i pagamenti potranno godere di una serie di agevolazioni, ridotte le sanzioni per chi si mette in regola prima dell’accertamento


Sconti per i soci ma anche l’impegno a non operare in forma diretta verso i pazienti


Udienza alla FNOCMeO, Papa Francesco ai medici: non assecondate la volontà di morte del malato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi