HOME - Cronaca
 
 
30 Maggio 2016

Elezioni ENPAM, il Tar del Lazio respinge i ricorsi di Ordine di Milano, Smi e Cisl Medici


Il Tar del Lazio ha respinto due distinti ricorsi presentati con l'obiettivo di invalidare le ultime elezioni dell'ENPAM. In un caso a presentare il ricorso è stato l'Ordine dei medici di Milano (cui si erano uniti l'Ordine di Bologna e lo Smi), mentre la seconda richiesta vedeva tra i proponenti il Sindacato dei medici italiani e Cisl medici.

Oltre a bocciare le richieste, i giudici hanno condannato i ricorrenti al pagamento delle spese (quantificate in 3.000 euro).

È la quinta volta che il Tribunale amministrativo del Lazio si pronuncia sul tema, confermando la legittimità del nuovo Statuto dell'ENPAM.

Lo scorso anno il Tar aveva infatti rigettato già tre volte le richieste dell'Ordine di Milano, di Bologna e dello Smi di revocare, e in seguito di invalidare, i risultati della chiamata al voto di medici e odontoiatri che per la prima volta il 7 giugno 2015 hanno scelto direttamente i componenti dell'Assemblea nazionale.

A cura di: Ufficio Stampa ENPAM

Consulta le sentenze:

https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=UWQZ2X2Y4NYD2CI32ZMFVSFVPY&q=enpam

https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=7T2JCOZIORQVI6J2UORSYQHFSM&q=8715

Tag

Articoli correlati

Appello all’Europarlamento da parte di AdEPP: no alla deregolamentazione delle professioni il rischio è la liberalizzazione si trasformi in deregolamentazione creando problemi ai cittadini


Un piano di base e 4 piani integrativi a seconda delle proprie esigenze. Iscrizioni entro fine di giungo 2020, ma per i nuovi Iscritti che versano il premio entro fine dicembre la possibilità di...


cronaca     03 Dicembre 2019

ENPAM, patrimonio verso 23 miliardi

Approvato il bilancio di previsione 2020. Oliveti: continueremo a esercitare la massima attenzione al rigore dei conti


Ravennate, medico di medicina generale, è stato eletto con un’ampia maggioranza. Affiancherà il presidente Oliveti ed il Vice presidente Vicario Malagnino


Malagnino: "un giusto principio che va a compensare, in parte, quanto sottratto alla professione. Ora lavoreremo per sollecitare i controlli verso chi non ha versato"  


Altri Articoli

Sostenuto anche dalle Regioni Ordini professionali e società scientifiche per informare i cittadini. L’invito è quello di diffonderlo per migliorare l’informazione


L’obiettivo è quello di riunire le parti interessate in specifici gruppi di Paesi europei per sensibilizzare e condividere le esperienze.


Il “padre” della prima Legge sulla pubblicità sanitaria ci racconta come è nata e perché non fu applicata nella sua totalità e dice: “oggi più di ieri al paziente serve un Ordine che possa...


L’Agenzia delle Entrate è intervenuta sul tema facendo distinguo soprattutto sui dispositivi proveniente da paesi extra UE. I chiarimenti del Consulente Fiscale SUSO


A scoprirlo il NAS di Trento, avrebbe assunto la direzione contemporaneamente in tre strutture e non era iscritto all’Albo provinciale dove esercitano


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni