HOME - Cronaca
 
 
06 Giugno 2016

''Il Sorriso ... fa buon sangue''. A Reggio Calabria inaugurazione dell'ambulatorio odontoiatrico del Centro Emofilia


"Il sorriso... fa buon sangue!": questo lo slogan della prima iniziativa italiana realizzata dall'Associazione Emofilici di Reggio Calabria Onlus, che mercoledì 8 giugno 2016 alle ore 15.30 vedrà l'inaugurazione del primo ambulatorio odontoiatrico interamente dedicato ai pazienti emofilici, annesso al Centro Emofilia, presso il Presidio Ospedaliero "Morelli".

"L'aver raggiunto questo importante traguardo rivolto ai pazienti è la chiara dimostrazione che quando le persone giuste sono collocate nei posti giusti, e quando la sinergia tra settore pubblico, privato e sociale funziona; qualsiasi traguardo, anche in realtà considerate difficili come la Calabria è realizzabile!". Queste le parole di Paolo Arrigo - Rappresentante dell'Associazione Emofilici di Reggio Calabria Onlus in merito alla realizzazione del progetto. Responsabile dell'ambulatorio la dottoressa Alessandra Albanese dell'ASP di Reggio Calabria.Tra i partecipanti e le Autorità presenti all'evento, il Direttore Generale e il Direttore Sanitario dell'Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria, il dottor Gianluca Sottilotta delCentro Emofilia - Servizio Emostasi e Trombosi dell'Ospedale Morelli, il dottor Davide Rosiello, General Manager BIOVIIIx S.r.l. Napoli, il Professore Francesco Riva, Resp. U.O. Odontostomatologica Ospedale G. Eastman di Roma, e l'avvocato Cristina Cassone, Presidente di Fedemo Milano.

Molti gli obiettivi del progetto legato all'iniziativa: in primis quello di sviluppare una collaborazione tra il Centro Emofilia di Reggio Calabria e il Servizio di Odontoiatria, attivando un vero percorso di trattamento dei pazienti emofilici a livello ambulatoriale, senza ricorrere al ricovero, riducendo disagi e costi a carico dei pazienti e del Sistema Sanitario Nazionale, ed ottenere al tempo stesso una migliore attenzione al trattamento del paziente. Da non dimenticare che l'ambulatorio è il primo realizzato in Italia, e rientrerà in un progetto nazionale coordinato dal Prof. Francesco Riva, che prevede l'individuazione di professionisti del settore odontoiatrico, disponibili ad approfondire e migliorare la propria cultura medica nell'ambito delle cure legate al paziente Emofilico.

La formazione dei professionisti stessi, avverrà attraverso periodi di training presso l'Unità Odontostomatologica dell'Ospedale George Eastman di Roma, Centro di eccellenza nel trattamento odontoiatrico di pazienti affetti da emofilia ed altre coagulopatie congenite ed acquisite. Predisporre un programma di prevenzione ed educazione sanitaria, ed incentivare una maggiore informazione sul territorio, oltre a creare una rete di specialisti odontoiatrici di riferimento, sarà un ulteriore tassello della "comprehensive care", una cura globale che fa decisamente la differenza.

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

Pubblicato uno dei primi lavori europei riguardante l’impatto che il Covid-19 ha avuto sugli odontoiatri. Ricerca condotta grazie alla collaborazione tra Federazione Regionale degli Ordini...


Il Consejo Dentistas spagnolo ha pubblicato delle Linee Guida di protezione e di riduzione del rischio di trasmissione che possono aiutare l’odontoiatra a gestire la situazione...


Denunciato in Abruzzo abusivo sia odontoiatrico che odontotecnico


La Guardia di Finanza ha denunciato a Nizza Monferrato (provincia di Asti) un diplomato odontotecnico, con trascorsi da imprenditore della ristorazione, per esercizio abusivo della professione di...


Altri Articoli

DiDomenica     02 Agosto 2020

Quando vi serve, noi ci siamo

Attraverso il DiDomenica prima della chiusura estiva e quello di fine anno, solitamente cerchiamo di fare dei bilanci sul periodo che si conclude. Ovviamente questa volta non mi...

di Norberto Maccagno


Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


L’Agenzia delle Entrate indica come comportarsi se il paziente utilizza App che sostituiscono nel pagamento il Pos o la carta di credito


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


28 Luglio 2020
Vendo attrezzatura completa per studio odontoiatrico

Vendo attrezzatura completa per ambulatorio odontoiatrico a Santarcangelo di Romagna (Rimini): riunito OMS in ottimo stato, separatore amalgama, compressore e pompa aspirazione, 2 mobili componibili, 2 servomobili, radiologico NOVAXA con testata DE GOTZEN, autoclave TECNO-GAZ classe B con stampante, sigillatrice MELAG, lampada fotopolimerizzante, 4 plafoniere con neon, strumenti per chirurgia orale, conservativa ecc in ottime condizioni. Tutto a norma CE. E 3000,00 COMPRESO SMONTAGGIO E IMBALLAGGIO. Foto inviabili. Per informazioni telefonare a Ricardo 347/4120042 (email: ricardo.ricci@email.it).

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Paziente o cliente, il punto di vista del dentista e del u201cconsumatoreu201d