HOME - Cronaca
 
 
31 Agosto 2016

Tavolo tecnico, nuova riunione. Dopo l'incontro con il Ministero della Salute tornano anche CAO ed ANDI


La svolta è nata dopo la riunione svoltasi presso il Ministero della Salute il 4 agosto quando il presidente CAO Giuseppe Renzo, il presidente ANDI Gianfranco Prada, il vicepresidente vicario ANDI Mauro Rocchetti ed il vicepresidente ANDI Massimo Gaggero hanno incontrato il direttore generale Renato Botti -delegato dal Ministro Beatrice Lorenzin- ed altri funzionari ministeriali.

L'incontro era stato chiesto dagli Stati Generali dell'Odontoiatria minacciando la non partecipazione ai lavori del Tavolo Tecnico per l'Odontoiatria, infatti hanno disertato la riunione del 21 Luglio scorso.

Un incontro proficuo che ha permesso di chiare le posizioni ed analizzare alcune criticità riscontrate dagli ultimi provvedimenti emanati come quelli sui LEA e l'Autorizzazione all'apertura degli studi odontoiatrici, spiega ad Odontoaitria33 il presidente CAO Giuseppe Renzo (nella foto), che ringrazia per l'attenzione attestata sia il Ministro Lorenzin che il dott. Botti ed i funzionari presenti.

Entrando nello specifico della discussione in merito alle "discrasie emerse nella valutazione degli atti documentali", spiega il presidente CAO, "siamo in attesa di auspicati sviluppi che potrebbero essere declinate in modifiche o chiarimenti interpretativi. "L'eventuale riscrittura o (sempre eventuali) circolari esplicative di natura vincolante, anche in termini di contenuti del testo, spetta esclusivamente al Ministero cosi come è avvenuto per le stesure proposte", dice Renzo.

Chiarite le posizioni, i rappresentanti degli Stati generali dell'Odontoiatria sembrano quindi disposti a tornare al dare il loro contributo ai lavori dei Tavoli ministeriali a cominciare dal Tavolo Tecnico che si riunirà domani 1 settembre.

"Il Tavolo Tecnico ministeriale -spiega ad Odontoiatra33 il presidente CAO Giuseppe Renzo- prevede all'Odg una serie di impegnative tematiche (e penso alla definizione della revisione delle Raccomandazioni o al progetto presentato da ANDI), non può che vedere presente l'istituzione ordinistica allo scopo di fornire il contributo atteso .

Presidente CAO che tiene a ricordare come molte delle tematiche che stanno interessando al professione (autorizzazioni, Lea, previdenza, accordi contrattuali tra Asl e laboratori odontotecnici ed altro) saranno trattate anche durante l'Assemblea dei Presidenti CAO già convocata per fine Settembre a Verona.

Norberto Maccagno

Articoli correlati

I suggerimenti contenuti in un pieghevole distribuito in farmacia, negli studi odontoiatrici e presso i medici di base disponibili


Nel fine settimana a Roma dal titolo “Odontoiatria, eccellenza italiana”. Due giorni con 12 tra i migliori relatori clinici del nostro Paese


Il commento, critico, del presidente Brugiapaglia, tra i primi presidenti CAO ad aver sospeso un iscritto per mancato aggiornamento


Il presidente CAO Firenze Peirano: ‘’i progetti e la volontà della professione non manca, serve però una volontà politica che ad oggi sembra latitare’’


La sentenza ribadisce la necessità che il messaggio riporti il nominativo del responsabile della vigilanza sulla sicurezza e la qualità dei servizi erogati


Altri Articoli

Nella prima riunione raccolto il sostegno di PD, FI e Fratelli d’Italia. L’iter ora prevede audizioni di esperti e delle associazioni di pazienti


Dal presidente ANTLO Mauro Marin le previsioni per il futuro della professione che è a rischio sopravvivenza a seconda delle scelte che verranno o non verranno prese


Il punto e le proposte del Collegio Italiano dei Primari Ospedalieri ANPO per una nuova odontoiatria di comunità


Attivato dal dipartimento di Discipline chirurgiche, oncologiche e stomatologiche, iscrizioni entro il 7 gennaio


Se confermate rischiano di essere meno convenienti rispetto all’attuale sistema di agevolazioni fiscali. Ecco come potrebbe cambiare nel 2020 


 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


11 Dicembre 2019
Cercasi odontoiatra con esperienza a Brandizzo (To)

Il Centro Chirurgico, con esperienza di oltre 30 anni nel settore (vedi sito www.centrochirurgicosrl.it), cerca odontoiatra per collaborazione in conservativa, endodonzia e chirurgia estrattiva. E' richiesta la disponibilita' di due giornate a settimana. Inviare C.V.

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi