HOME - Cronaca
 
 
06 Settembre 2016

Gruppo Tecnico sull'Odontoiatria apre alla trasparenza. Sul sito del Ministero una pagina dedicata con tutti i verbali delle riunioni


Ottimo segnale di trasparenza da parte del Ministero della Salute che sul proprio portale apre una pagina dedicata al Gruppo Tecnico sull'Odontoiatria pubblicando documenti di interesse e tutti i verbali approvati dal 2015 ad oggi, manca solo quello della riunione del 1 settembre che sarà approvato nelle prossima riunione.

Un utile strumento per capire le strategie e le scelte che il Gruppo di lavoro chiamato dal Ministro Lorenzin ad elaborare strategie e proposte sull'odontoiatria.

E proprio leggendo il verbale della riunione del 21 luglio scorso, quella a cui i rappresentanti degli Stati Generali dell'Odontoiatria non hanno partecipato in polemica verso le decisioni del Ministero in tema di autorizzazioni sanitarie, Lea e linee guida su Legionella, si può cogliere il disappunto sulla decisione e le reazioni.

Stando a quanto pubblicato il coordinatore del Gruppo Giovanni Nicoletti ed il gen. Franco Condò, presente ai lavori come consigliere del Ministro Lorenzin non essendo tra i componenti nominati per Decreto del Gruppo Tecnico sull'Odontoiatria, ricordano che il documento sulle autorizzazioni sanitarie per gli studi odontoiatrici "non ha subito cambiamenti sostanziali rispetto a quello condiviso (luglio 2015) dai rappresentanti del tavolo tecnico (istituito e coordinato dalla Direzione generale della Programmazione sanitaria del Ministero) che ha provveduto a stilarlo, tavolo al quale hanno partecipato rappresentanti della CAO nazionale".

Sul provvedimento sui Lea, sempre stando al verbale pubblicato, il dott. Nicoletti, riferisce "che un parere informale in merito eÌ stato chiesto dal Gabinetto del Ministro al dott. CondoÌ. In assenza dei tempi tecnici necessari per una formale convocazione del GTO, sono stati coinvolti nella redazione del parere i componenti del Gruppo che operano nell'odontoiatra pubblica (Strohmenger, Arcuri, Attanasi), oltre al dott. Renzo che per motivi di salute non ha potuto partecipare ai lavori, neì comunque eÌ risultata possibile la partecipazione di un suo fiduciario. E' stata, quindi, formulata ed inviata all'Ufficio di Gabinetto una proposta di LEA odontostomatologici, contenente significativi emendamenti, tutti nella direzione di un rafforzamento, seppur limitato dalle esigenze di bilancio, del ruolo del servizio pubblico e degli interventi di prevenzione".

Polemiche che, comunque si dovrebbero essere concluse viso che alla riunione del 1 settembre tutti i partecipanti sono tornati al tavolo di lavoro.

A questo link la pagina dedicata al Gruppo Tecnico dell'Odontoiatria.

Nor.Mac.

Articoli correlati

Il Ministero della Salute invia una nuova circolare agli Ordini in cui ribadisce che la vaccinazione è requisito imprescindibile per svolgere l’attività professionale, mentre i dipendenti possono...


Lo rileva una indagine condotta da una associazione UK, intanto in Spagna l’Ordine denuncia una azienda per la vendita di sbiancanti con concentrazione di perossido superiore al consentito


Lo chiarisce il Ministero con una circolare evidenziando i rischi della mancata vaccinazione anti influenzale per i soggetti a rischio


Era stato istituito nel 2012 ma da tempo non più convocato. Rimane attivo il Tavolo Tecnico sull’Odontoiatria che si è occupato dell’emergenza Covid 


Mi sembra che la vicenda dell’obbligo vaccinale e delle varie interpretazioni sulla sospensione per i sanitari no-vax stia raggiungendo il nulla che da agosto ad oggi ci sta accompagnando sul green...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

In occasione della quinta edizione del Dental Forum ad Asti, il 2 ottobre 2021, l’intervento “Il digitale e la nuova e-inclusion in odontoiatria” sarà focalizzato sui trend che stiamo...


Uno lavorava in un poliambulatorio medico, l’altro in un sottoscala, gli altri 2 arrotondavano facendo i buttafuori 


Agorà del Lunedì     27 Settembre 2021

Ripariamo i denti rotti

Partendo da un interessante lavoro scientifico tutto italiano, il prof. Gagliani ragiona sull’importanza della restaurativa conservativa

di Massimo Gagliani


Le STP sono escluse ma non tutte. Oltre 5 milioni di euro quanto incassato da ENPAM ma lo scorso anno solo il 50% delle società lo ha versato. Le sanzioni per gli inadempienti


La FNOMCeO in vista della scadenza di fine anno ricorda come ed in quali casi è possibile spsotare e recuperare i crediti acquisiti nei vari trienni


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 

Annunci


CERCO
OFFRO
24 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
23 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio