HOME - Cronaca
 
 
14 Settembre 2016

Partita la campagna d'iscrizione ai corsi organizzati dalla "scuola di formazione ANDI Lombardia per personale di studio odontoiatrico"


"Il progetto -spiega il presidente ANDI Lombardia Nicola Di Gennaro (nella foto)- nasce in collaborazione con Dental Equipe School di ANDI-Como-Lecco ed è finalizzato alla formazione del personale di studio dentistico già assunto, nonché di coloro che ricercano nel nostro settore una nuova occupazione e si sviluppa alla luce delle esigenze e conoscenze della moderna odontoiatria, in conformità alle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro".

La scelta della sinergia con l'Organismo formatore ANDI Como-Lecco accreditato presso "Regione Lombardia", continua il presidente De Gennaro, "nasce dal desiderio di non voler disperdere un patrimonio "andiano" lombardo di esperienza e competenza, oltreché potersi giovare del contributo di Fondoprofessioni, braccio formativo della bilateralità, di cui ANDI Como-Lecco è Ente attuatore".

Se fino a ieri la richiesta di formazione per il proprio Team arrivava direttamente dall'odontoiatria titolare dello studio, oggi sono gli stessi collaboratori a ricercare nuove competenze per essere più completivo sul mercato del lavoro.

Ma il progetto di ANDI Lombardia punta anche ad interessare chi per la prima volta si avvicina al settore vedendolo come una interessante opportunità occupazionale.

"Anche per questo -continua De Gennaro- noi di ANDI Lombardia ci sentiamo investiti da una grande responsabilità, confortati dalla consapevolezza che il marchio ANDI rappresenta una garanzia di organizzazione in tutto il comparto dentale".

Il percorso formativo spazia da quello prettamente professionalizzante per le ASO a quelli mirati per le figure amministrative fino a quelle che supportano peronale di segreteria e l'odontoiatra nella comunicazione nel marketing. I docenti saranno quelli scelti tra quelli che grafitano nel "mondo ANDI" per garantire una continuità di pensiero con le realtà dove i collaboratori andranno ad operare. Le sedi dei corsi saranno, per il momento Milano, Brescia, Como- Lecco.

L'accreditamento della scuola a Fondo Professioni permetterà ai soci di usufruire di ingenti risparmi economici per aggiornare il proprio personale già assunto, mentre per le nuove figure punteremo sui percorsi di apprendistato, estremamente vantaggiosi sotto il profilo contributivo. Le stagiste provenienti dalla scuola ANDI Lombardia si formeranno presso i nostri studi, che potranno così giovarsi di risorse aggiuntive a costi estremamente ridotti. Impegno e dovere di noi soci sarà fornire alle discenti impegnate nelle nostre realtà lavorative i migliori strumenti per trasferire elevati standard di efficienza ed organizzazione.

Le figure ASO formate ANDI Lombardia oltre alla qualifica professionale, otterranno l'attestato per svolgere la funzione di Responsabile Sicurezza dei lavoratori ai sensi del D.Lgs. 81/08, quella di addetto antincendio e, grazie al contributo della Fondazione ANDI, di primo soccorso per la rianimazione cardiopolmonare (BLS-D.).

"Le nostre ASO -chiarisce il presidente- saranno quindi dotate di una qualifica completa, "a tutto tondo" che nell'attuale panorama di offerta formativa lombarda solo ANDI può proporre. Gli aggiornamenti previsti dalla legge ed i momenti culturali creati ad hoc, costituiranno un legante indissolubile fra i dentisti ed il "personale certificato ANDI Lombardia".

Programmi ed informazioni a questo link.

Articoli correlati

Firmato accordo di collaborazione tra AIFM e ANDI per la formazione degli Odontoiatri in tema di radioprotezione a seguito della nuova Direttiva EURATOM


Valutazione della loro efficacia per una sagomatura ottimale

di Lara Figini


L’Associazione chiede di inserire nel Milleproroghe l’esenzione IVA su tutti i DPI finché non sia definitivamente superato lo stallo delle vaccinazioni e superato lo stato di emergenza


Inviata la richiesta al Ministro perché venga garantita la priorità anche agli odontoiatri. ANDI favorevole all’idea di coinvolgere i dentisti nella somministrazione


ANDI e SISOPD commentano i risultati di uno studio delle Università di Ferrara e Milano. Ghirlanda: “Sicurezza sì, sovrastrutture no.”


Altri Articoli

Rimangono in vigore sia le indicazioni operative che quelle per prevenire la legionella nei riuniti. Fino al 6 aprile stretta sulla scuola, si attendono interventi sui congedi parentali anche per i...


UNID Lazio: siamo operatori sanitari ma dimenticati dal piano vaccinale anti Covid-19 della Regione 


Per la Corte europea la direttiva 2005/36/CE, come modificata dalla direttiva 2013/55/UE, non osta a una normativa che ammette la possibilità di un accesso parziale ad una delle professioni...


Il Ministero ha indicato le date di svolgimento dei test d’ingresso alle facoltà con numero programmato. Ecco il quadro completo, compresi gli atenei privati


Con una lettera al Ministero vengono offerti ambulatori e personale per far fronte all’emergenza sanitaria in corso e viene chiesto di autorizzare gli odontoiatri a somministrare le dosi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP