HOME - Cronaca
 
 
19 Settembre 2016

L'App che fa passare la paura del dentista. Al via dal Reparto di odontoiatria pediatrica de La Sapienza di Roma la sperimentazione di ''Super Poteri''


La paura dei medici, dei dentisti e dei loro strumenti accomuna un po' tutti, grandi e piccoli, ma in particolar modo sono i bambini a temere i "camici bianchi" e a reagire in maniera negativa anche solo alla loro vista. Numerose ricerche dimostrano che nella fase dell'infanzia oltre il 50% dei bambini risultano ansiosi al momento della visita odontoiatrica. Questo comporta molteplici problemi, primo fra tutti la difficoltà di effettuare le cure necessarie e genera inoltre un effetto negativo nel lungo periodo, in quanto i bambini curati contro la loro volontà oggi, avranno probabilmente una avversione verso i medici e le loro terapie in futuro.

Per offrire una soluzione a questo annoso problema, la startup Brave Potions ha creato il servizio Super Poteri che "trasforma" gli strumenti dei medici e dei dentisti in pozioni magiche. In questo modo permette al bambino di vivere la visita dal medico, la seduta dal dentista, il prelievo o qualsiasi trattamento medico come una esperienza positiva, magica e divertente.

Ora il servizio, grazie alla collaborazione tra la startup Brave Potions ed elmex®, verrà donato a 8 cliniche odontoiatriche universitarie, a cui verranno forniti dei materiali per decorare la sala d'attesa, video animati con le storie dei personaggi di Super Poteri, delle speciali cover per ricoprire i trapani con le immagini dei personaggi e le carte dei poteri, con cui i bambini possono poi giocare dopo i trattamenti, e tutta l'esperienza potrà essere svolta scaricando gratuitamente la app Super Poteri sugli smartphone dei genitori.

Il progetto innovativo, che sarà donato alla 'Unità Operativa Complessa (Uoc) Odontoiatria pediatrica del Policlinico Umberto I', prima clinica universitaria per dimensione ed importanza in Italia, verrà presentato lunedì 19 settembre 2016, ore 11, presso la Clinica Odontoiatrica, reparto di Odontoiatria pediatrica, viale Regina Elena 287/A.

Il dipartimento generale, cosi come il reparto di odontoiatria pediatrica rappresentano una eccellenza a livello internazionale e si sono sempre distinti per l'apertura all'innovazione.

"Il Dipartimento generale, così come il reparto di odontoiatria pediatrica del Policlinico universitario Umberto I, rappresentano una eccellenza a livello internazionale e ci siamo sempre distinti per l'apertura all'innovazione - dichiara Antonella Polimeni, Direttore del Dipartimento ad Attività Integrata Testa-Collo e Direttore Uoc Odontoiatria pediatrica -. In particolare, abbiamo sempre puntato a migliorare i servizi offerti, non solo dal punto di vista delle procedure, ma anche ponendo molta attenzione all'aspetto dell'umanizzazione del reparto e per queste ragioni ho subito creduto nel progetto "Super Poteri", un mezzo per migliorare l'esperienza dei bambini e ridurne la paura, e allo stesso tempo offrire un servizio più efficiente agli odontoiatri".

Il servizio poi verrà donato anche ad altre 7 cliniche universitarie - Roma Tor Vergata, Pisa, Bologna, Cagliari, Milano, Torino e Brescia - tra le più rinomate per la cura dei bambini, in cui verrà attivato il servizio sempre nel mese di settembre.

Articoli correlati

Super Poteri , l'innovativo progetto della startup italiana Brave Potions, inizia la sua raccolta di fondi sul portale di equity crowdfunding Mamacrowd , che permette alle aziende innovative italiane...


Sarà presentato a Roma martedì 28 novembre il Master Universitario di II livello dal titolo "Gestione integrata di salute e sicurezza nell'evoluzione del mondo del lavoro" con...


"Tra le più rilevanti conseguenze diurne della sindrome delle apnee ostruttive del sonno (Osas) vi sono sensazione di sonno non ristoratore, cefalea, eccessiva sonnolenza diurna, deficit...


La sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS) ha assunto una rilevanza clinica sempre più evidente, tanto che oggi l'approccio a questa patologia è decisamente multidisciplinare,...


E' ormai dimostrato come il dolore sia una delle più frequenti condizioni favorenti l'insonnia cronica, ma altrettanto noto è che un disturbo del sonno contribuisce significativamente...


Altri Articoli

Quando la tecnologia elide l'imperfezione, nel rispetto dell'idea di tempo ben speso, è allora che la sintesi tra intelligenza artificiale e umana conquista vette altissime. Altrimenti si riduce ad...


“C’è ancora molta incertezza sulla questione dell’inquadramento contrattuale delle ASO per l’esenzione dall’obbligo di conseguimento dell’attestato di qualifica professionale previsto...


AIO sta valutando “molto concretamente” l’ipotesi di un ricorso al Tar Lazio, per modificare l’articolo 19 dell’Accordo Collettivo Nazionale degli Specialisti ambulatoriali con il Servizio...


Successo delle “Giornate in piazza di prevenzione orale”, progetto organizzato da UNID in alcune piazze italiane per promuovere salute orale, la correlazione tra le patologie odontoiatriche e le...


Si chiama “Costituente delle Idee” il progetto presentato dal PD che lo definisce “uno strumento per chiamare a raccolta una parte del Paese che vuole combattere”. “Dovrà essere una...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi