HOME - Cronaca
 
 
29 Settembre 2016

Odontoiatria pubblica. In Valle D'Aosta la Corte dei Conti contesta gli investimenti e denuncia danni per 700 mila euro. In 5 sotto inchiesta


La Corte dei Conti di Aosta ha contestato a cinque tra ex dirigenti e dipendenti dell'Azienda Usl della Valle d'Aosta danni per oltre 700 mila euro derivanti dalla gestione del reparto di odontostomatologia dell'Usl valdostana.

Stando alle notizie d'agenzia parte della somma contestata (553 mila euro) sarebbe stata a finanziare attività diversa rispetto al progetto per cui erano stati stanziati e in parte (150 mila euro) per l'acquisto di un camper destinato al servizio di ambulatorio mobile che si è rivelato non adeguato.

In 5 tra ex dirigenti e dipendenti dell'Azienda Usl sono stati indagati e dovranno difendersi dalle accuse mosse dalla Corte dei Conti.

Altri Articoli

Rinnovati i componenti della Commissione Albo Odontoiatri della provincia di Trento, questi gli eletti. 


Il Consiglio dell’Ordine ha dato mandato ad un pool di avvocati guidato dal presidente Catricalà per sostenere le limitazioni in tema di pubblicità commerciali in sanità


Partecipa al webinar gratuito in programma sabato 5 dicembre alle ore 10.00. con il dott. Flavio Frisardi e la Dott.ssa Serena Pizzagalli


I dentisti di Italia, Spagna, Inghilterra lamentano cali di pazienti simili. Una ricerca ADA indica dentisti in affanno per riduzione del numero di pazienti assistiti


Si chiama Marketing Automation lo strumento che consente di capire l’efficacia della propria campagna di comunicazione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali