HOME - Cronaca
 
 
25 Ottobre 2016

IDEA Dakar: al via la seconda edizione. Merceologia ma anche progetti sociali


La seconda edizione di IDEA (International Dental Exhibition Africa), la fiera del dentale organizzata da UNIDI in Africa, si svolgerà dal 25 al 27 ottobre al Centro Congressi del King Fahd Palace Hotel di Dakar, sotto il patrocinio del Ministero della Salute e dell'Azione Sociale Senegalese.

L'evento sarà inaugurato domani mercoledì 26 ottobre in presenza dell'Ambasciatore d'Italia in Senegal S.E. Francesco Paolo Venier.

Anche quest'anno gli oltre 40 Espositori - imprese dentali provenienti da tutto il mondo - avranno l'opportunità di incontrare professionisti e operatori del settore, provenienti da diversi Paesi Africani.

Dentisti, odontotecnici e operatori del dentale potranno aggiornarsi sulle ultime innovazioni proposte dalle Aziende del settore e partecipare ai numerosi eventi scientifici.

Rispetto allo scorso anno UNIDI ha intensificato la collaborazione con le associazioni scientifiche locali - in particolare con l'Associazione Nazionale dei Dentisti Senegalesi (ANCDS), l'Ordine Nazionale dei Dentisti Senegalesi e l'Università Cheikh Anta Diop di Dakar, che hanno contribuito all'ideazione di un programma scientifico completo di sicuro interesse per il pubblico locale: si va dalla strumentazione meccanica in endodonzia all'odontoiatria restaurativa, dalla protesistica all'implantologia; il tutto affiancato da una serie di workshop a cura delle Aziende espositrici, che quest'anno si presentano ai professionisti e buyers locali puntando sulla cultura e sul "far toccare con mano" i loro prodotti.

Sempre centrale l'organizzazione di incontri b2b con buyers del settore: quest'anno UNIDI, in collaborazione con ICE, ha selezionato e invitato a IDEA 15 delegati provenienti da diversi Paesi dell'Africa occidentale, con cui le Aziende presenti potranno pianificare incontri mirati.

Sul piano sociale, UNIDI ha siglato con Fondazione ANDI, COI (Cooperazione Odontoiatrica Internazionale) e il Ministero della Salute Senegalese una dichiarazione d'intento per un progetto volto ad educare in ambito scolastico le fasce più giovani della popolazione alla prevenzione e promozione della salute orale.

UNIDI ha lanciato IDEA due anni fa, con lo scopo di creare un punto d'incontro fra l'industria dentaria internazionale e il settore dentale Africano: dopo due anni consecutivi a Dakar, nel 2017 IDEA si sposterà nell'Africa Orientale, la terza edizione si svolgerà infatti al Centro Congressi dell'UNECA (United Nations Economic Commission for Africa) ad Addis Abeba, Etiopia, dal 26 al 28 settembre 2017.

Per saperne di più: www.ideadakar.com

Articoli correlati

Come verificare se le certificazioni dei Dispositivi medici sono corrette, quali le responsabilità se non lo fossero ed in caso di “incedente” come ci si deve comportare? I consigli...


Berrutti (UNIDI): Lo spostamento di Expodental Meeting a giugno tiene conto del mutato calendario fieristico e della volontà di espositori e visitatori di incontrarsi nuovamente


UNIDI ed ANDI hanno analizzato la situazione del mercato, cercando di capire la situazione dell’industria e della professione per ipotizzare l’evoluzione futura


Sondaggio UNIDI tra le aziende associate per capire come hanno gestito l’emergenza, le ripercussioni economiche e le previsioni per il futuro


L’Unione Nazionale delle Industrie Dentarie Italiane rinnova il Consiglio direttivo. Primo appuntamento EXPODENTAL di novembre in presenza a Rimini


Altri Articoli

“L’odontoiatria in salute per la salute” il filo conduttore di questa edizione. Disponibili online e gratuitamente tutte le video relazioni e i 602 poster


Il Centro Europeo per il Controllo delle Malattie ha pubblicato una guida per la prevenzione al contagio dei vaccinati


Quelli che hanno ottenuto la dose prima di marzo potrebbero non poterlo utilizzare per gli spostamenti durante le vacanze estive. I dubbi sulla “validità semestrale”


Per l’EMA i benefici superano i rischi. AIFa e Ministero della salute autorizza le inoculazioni anche in Italia, ma per gli over 60


Immagine di repertorio

Riguarderebbe solamente la scadenza legata alla possibilità di assumere ASO non qualificate. Intanto il Ministro avrebbe dato il via libera per avviare l’iter per la modifica del DPCM


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente