HOME - Cronaca
 
 
27 Ottobre 2016

Gli odontotecnici del CNA/SNO presentano un emendamento al Ddl Lorenzi. Obiettivo un nuovo profilo in ambito sanitario


Continua il botta e risposta tra CAO ed associazioni odontotecniche sul profilo. Dopo la notizia della task force attivata dalla CAO per sollecitare la Politica ad approvare senza modifica il Ddl Lorenzin ecco la contromossa degli odontotecnici del CNA/SNO che hanno presentato una proposta di emendamento per fare inserire nello stesso ddl un articolo che preveda l'odontotecnico tra le professione sanitarie con un nuovo profilo.

Con il fine di sensibilizzare la politica, il presidente CNA/SNO Luigi Cleri ha inviato una nota a tutti i responsabili territoriali.

"Tenuto conto dell'importanza e della delicatezza del passaggio parlamentare, risulta fondamentale sensibilizzare il più ampio numero di parlamentari sulle nostre proposte", si legge nella nota. "Per tale motivo, è opportuno attivare tutte le relazioni del sistema associativo, portando, ognuno per il proprio livello di competenza, le nostre istanze all'attenzione dei deputati di riferimento. Ciò al fine di ottenere un ampio sostegno sulla presentazione dell'emendamento, quale presupposto essenziale per ribadire la necessità e l'urgenza di prevedere una disciplina ad hoc per gli odontotecnici nell'ambito delle professioni sanitarie".

L'emendamento proposto punta ad aggiornare il profilo professionale prevedendo per i nuovi operatori l'istituzione della professione di odontotecnico nell'ambito delle professioni sanitarie, con conseguente creazione di un percorso formativo universitario. "In questo modo -spiegano dal CNA/SNO- si conferirebbe maggiore dignità e tutela ad una categoria che vede limitata la propria capacità professionale da una legislazione che non è più al passo con le esigenze degli operatori e dei consumatori".

Sotto il testo integrale dell'emendamento proposto dal CNA/SNO

Articoli correlati

“L’accresciuta capacità professionale messa in campo dagli odontotecnici costituisce una garanzia per la salute degli utenti finali a cui sono destinati i dispositivi su misura da essi...


"Grazie per essere qui oggi alla prima giornata della #MaratonaPattoSalute. Sono felice di ascoltare le vostre proposte. Siete i pilastri del nostro Servizio sanitario nazionale, il vostro punto di...


Le tre sigle maggiormente rappresentative della categoria odontotecnica si sono riunite a Roma, nella sede CNA, per condividere ed indicare i punti “irrinunciabili”. Presenti i presidenti delle...


Presentate le proposte per il riconoscimento del profilo dell’odontotecnico


Altri Articoli

L’On. Nevi presenta un emendamento alla Legge Milleproroghe che punta ad abrogare l’obbligo del pagamento con mezzi tracciati per le prestazioni sanitarie rese dai privati, ecco il testo  


Fiorile, una norma che crea disagi ad anziani e famiglie e va nella direzione opposta chiesta da AIO


Per la presidente siciliana è il quarto andato consecutivo. “Lavoreremo all’insega della continuità consolidando la nostra identità volta a promuovere l’aggiornamento su tutto il territorio...


Una presidenza all’insegna della continuità promuovendo la formazione per gli odontoiatri ma anche l’informazione verso ai pazienti. Il neo presidente svela i progetti 


Un passo importante nella forte espansione dell'attività in segmenti strategici del mercato odontoiatrico


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni