HOME - Cronaca
 
 
27 Ottobre 2016

AIO sul ddl 993: profilo sanitario inutile per gli odontotecnici e pericoloso per i pazienti


AIO esprime la propria assoluta contrarietà al nuovo profilo odontotecnico quale si delinea dalla proposta di legge 993 in discussione in Parlamento. La contrarietà parte dal titolo della legge stessa: "Disposizioni concernenti la disciplina della professione sanitaria di Odontotecnico". L'Odontotecnico non è una professione sanitaria e AIO torna a ribadirlo con la consueta forza adoperandosi affinché la Professione e la Categoria convincano il Legislatore che la posizione sostenuta nel ddl è rischiosa.

Gli Odontotecnici non svolgono una professione sanitaria, non effettuano una terapia ma realizzano artigianalmente un manufatto, cioè un ausilio terapeutico essenziale solo per determinate prestazioni odontoiatriche. Ricordiamo infatti che l'Odontoiatria non è solo protesi, ma è molto altro. E' prevenzione innanzitutto e cura precoce delle patologie. ll Dentista deve svolgere la sua attività di medico e dedicare le sue competenze specialistiche per impedire che le patologie della bocca si manifestino ed i pazienti arrivino troppo presto alla necessità di trattamenti protesici spesso complessi e molto costosi.

Qualsiasi ipotesi normativa che vedesse di Odontotecnici trasformarsi da artigiani a sanitari, addirittura autorizzati a provare protesi dentarie direttamente nella bocca dei pazienti, deve essere contrastata con forza. Il rischio che la commistione di funzioni tra Odontoiatra e Odontotecnico incoraggi il prestanomismo e l'esercizio abusivo della professione di odontoiatra è troppo alto!

Questa è la posizione che AIO ha sempre sostenuto senza se e senza ma fin dal 1985, anno della sua nascita. Posizione in linea con i documenti delle massime autorità associative internazionali quali FDI ed ERO che non riconoscono il ruolo sanitario dell'Odontotecnico.

Come ha ribadito il presidente Pierluigi Delogu nella tavola rotonda che si è svolta il 22 settembre al congresso dell'Associazione degli Odontotecnici ANTLO a Montesilvano: "L'avvio del percorso per l'istituzione del profilo sanitario per gli Odontotecnici è stato un errore storico al quale AIO si è sempre fermamente opposta, che non si deve perpetrare. E' necessario cambiare rotta".

A cura di: Ufficio Stampa AIO

Articoli correlati

Le nuove tecnologie e la professione odontotecnica: un focus a 360° tra clinica e rivendicazioni sindacali nell’evento ANTLO organizzato a Vicenza


Per Daniele Benatti serve un salto culturale che possa “rimettere speranza in un segmento, quello odontotecnico, che rischia davvero l’estinzione”


Una serie di considerazioni del decano dell’odontotecnica, Rodolfo Timiani, su quale sia il reale ed attuale ruolo dell’odontotecnico nel Team odontoiatrico 


Nota di precisazione su articolo Odontoiatria33 del 27 luglio 2019 


“L’accresciuta capacità professionale messa in campo dagli odontotecnici costituisce una garanzia per la salute degli utenti finali a cui sono destinati i dispositivi su misura da essi...


Altri Articoli

La proposta 5 Stelle contenuta tra gli emendamenti alla Manovra. Sen. Endrizzi: compatibile con la legge di Bilancio, le SrL odontoiatriche comportano perdite erariali rispetto a StP 


A Pescara un ex (vero dentista) all’Aquila due odontotecnici ed un odontoiatra


Un regolamento, in fase di realizzazione, definirà le regole per iscriversi. Pollifrone (CAO Roma): “l’obiettivo è quello di tutelare sempre la salute dei cittadini”


Il presidente CAO di Cuneo commenta i dati illustrati durante il convengo EDRA e sostiene che battersi per una modalità di esercizio omogenea serve per tutelare la salute dei cittadini da chi punta...


Un sistema matematico che trasforma una richiesta iniziale in una risposta finale coerente ed efficacie nella chirurgia guidata


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi