HOME - Cronaca
 
 
27 Ottobre 2016

AIO sul ddl 993: profilo sanitario inutile per gli odontotecnici e pericoloso per i pazienti


AIO esprime la propria assoluta contrarietà al nuovo profilo odontotecnico quale si delinea dalla proposta di legge 993 in discussione in Parlamento. La contrarietà parte dal titolo della legge stessa: "Disposizioni concernenti la disciplina della professione sanitaria di Odontotecnico". L'Odontotecnico non è una professione sanitaria e AIO torna a ribadirlo con la consueta forza adoperandosi affinché la Professione e la Categoria convincano il Legislatore che la posizione sostenuta nel ddl è rischiosa.

Gli Odontotecnici non svolgono una professione sanitaria, non effettuano una terapia ma realizzano artigianalmente un manufatto, cioè un ausilio terapeutico essenziale solo per determinate prestazioni odontoiatriche. Ricordiamo infatti che l'Odontoiatria non è solo protesi, ma è molto altro. E' prevenzione innanzitutto e cura precoce delle patologie. ll Dentista deve svolgere la sua attività di medico e dedicare le sue competenze specialistiche per impedire che le patologie della bocca si manifestino ed i pazienti arrivino troppo presto alla necessità di trattamenti protesici spesso complessi e molto costosi.

Qualsiasi ipotesi normativa che vedesse di Odontotecnici trasformarsi da artigiani a sanitari, addirittura autorizzati a provare protesi dentarie direttamente nella bocca dei pazienti, deve essere contrastata con forza. Il rischio che la commistione di funzioni tra Odontoiatra e Odontotecnico incoraggi il prestanomismo e l'esercizio abusivo della professione di odontoiatra è troppo alto!

Questa è la posizione che AIO ha sempre sostenuto senza se e senza ma fin dal 1985, anno della sua nascita. Posizione in linea con i documenti delle massime autorità associative internazionali quali FDI ed ERO che non riconoscono il ruolo sanitario dell'Odontotecnico.

Come ha ribadito il presidente Pierluigi Delogu nella tavola rotonda che si è svolta il 22 settembre al congresso dell'Associazione degli Odontotecnici ANTLO a Montesilvano: "L'avvio del percorso per l'istituzione del profilo sanitario per gli Odontotecnici è stato un errore storico al quale AIO si è sempre fermamente opposta, che non si deve perpetrare. E' necessario cambiare rotta".

A cura di: Ufficio Stampa AIO

Articoli correlati

Nota di precisazione su articolo Odontoiatria33 del 27 luglio 2019 


“L’accresciuta capacità professionale messa in campo dagli odontotecnici costituisce una garanzia per la salute degli utenti finali a cui sono destinati i dispositivi su misura da essi...


Dopo gli interventi di ANDI, UNID e SNO/CNA, alla giornata di apertura della Maratona del Patto sulla Salute, ieri martedì 9 luglio, è stata la volta degli odontotecnici di Confartigianato...


Le tre sigle maggiormente rappresentative della categoria odontotecnica si sono riunite a Roma, nella sede CNA, per condividere ed indicare i punti “irrinunciabili”. Presenti i presidenti delle...


Diciotto mesi orsono, si è costituita la FEDERODONTOTECNICA. Non voleva essere una ulteriore compagine associativa, bensì un elemento di novità; novità derivante da fattori che non facevano parte...


Altri Articoli

Un corso FAD EDRA (25 crediti ECM) fa il punto sulla diagnosi e cura delle patologie periapicali di origine endodontica. Il Corso è curato dal prof. Fabio Gorni


Seeberger (FDI): decisione storica, ora la si deve mettere in pratica in ogni singola Nazione per ridurre le disuguaglianze in tema di salute


Il Segretario Magenga risponde alla lettera del presidente Di Fabio sui requisiti necessari in tema di istruzione per  accedere al corso per ASO 


Una Delibera del Comitato Centrale sottolinea come non sia un documento ufficiale FNOMCeO ma un documento “tecnico di sintesi” elaborato autonomamente dalla CAO


La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi