HOME - Cronaca
 
 
24 Novembre 2016

Aperte all'Università degli studi di Palermo le iscrizioni al Master annuale di II livello in Medicina Orale e Odontoiatria per pazienti a rischio


Il Master, composto da 11 moduli partirà il 1 aprile 2017 ed è patrocinato dalla Società Italiana di Patologia e Medicina Orale, si propone di offrire un percorso di alta formazione professionalizzante post lauream, che consenta lo sviluppo di competenze tecnico-scientifiche che riguardano:

  • La diagnosi precoce ed il management delle condizioni potenzialmente maligne e delle malattie oncologiche del cavo orale.
  • L'inquadramento diagnostico e gestionale delle patologie non oncologiche a carico dei tessuti molli e duri del cavo orale.
  • L'approccio odontostomatologico del paziente a rischio, con quadro patologico multi-sistemico e/o in multi-trattamento.
  • Uso del LASER in medicina orale.
  • Dalla diagnosi alla cura dell'osteonecrosi delle ossa mascellari, e la gestione odontoiatrica del paziente a rischio di osteonecrosi da farmaci.

Il Master, coordinato dalla prof.ssa Giuseppina Campisi (nella foto con la dr.ssa Di Fede docente e responsabile delle attività di tutoring) si propone di garantire un percorso di perfezionamento e aggiornamento professionale per operatori sanitari, finalizzato a far acquisire competenze e le più attuali conoscenze nonché a far riflettere criticamente sul proprio ruolo professionale alla luce di un approccio multidisciplinare e complesso nel settore della Medicina Orale. Il suddetto percorso consentirà ai partecipanti di essere immediatamente operativi presso studi privati e/o enti pubblici distribuiti nel territorio regionale e nazionale.

Il Master si svilupperà, per la sua parte teorica, presso i locali del Dipartimento di Discipline Chirurgiche Oncologiche e Stomatologiche con docenti esperti nella loro disciplina e di sicura fama nazionale ed estera; per la parte pratica, gli iscritti frequenteranno gli ambulatori della U.O. di Medicina Orale c/o il Policlinico "P. Giaccone", dove tale branca dell'Odontoiatria viene esercitata giornalmente con un alto flusso di utenza a diversa complessità (vai al link ).

Sarà fornito materiale didattico ad ogni incontro e tutoraggio per la tesi e l'esame finale.

A chi è destinato

A coloro che sono in possesso di: Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (num. classe di laurea 52/S; LM-46) Laurea in Medicina e Chirurgia (num. classe di laurea 46/S; LM-41) Laurea vecchio ordinamento (ante 509/1999) o di analogo titolo accademico straniero equipollente Laurea Magistrale nelle Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche (LM/ SNT3)- area tecnico-assistenziale: igienista dentale.

Per chi fosse interessato, le iscrizioni saranno aperte fino al 25 gennaio 2016. Per iscriversi si consiglia di leggere il bando a questo link.

Novità. Con il nuovo Corso, è prevista la possibilità per chi non volesse seguire l'intero Master, di acquistare anche singoli moduli (pacchetti formativi).

Articoli correlati

eventi     01 Gennaio 2019

Master in implantologia protesica

Università degli studi di Torino


Per il nuovo anno accademico 2018-2019, l’offerta formativa dell’Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli si arricchisce di un nuovo Master organizzato dalla...


Ancora possibile iscriversi al master COI


cronaca     14 Settembre 2018

L’ortodonzia del futuro

Master di II livello in ortognatodonzia


Altri Articoli

La notizia è che dopo alcuni anni torna il dibattito sul numero dei posti per l’accesso al corso di laurea in odontoiatria e sugli italiani che si laureano all’estero. Da...

di Norberto Maccagno


Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION