HOME - Cronaca
 
 
24 Novembre 2016

La riabilitazione del mascellare superiore atrofico. Il 2-3 dicembre un corso specifico a Roma


Il 2 e 3 dicembre presso l'Auditorium Antonianum - Viale Manzoni, 1 in Roma si svolgerà il convegno "La riabilitazione del mascellare superiore atrofico" promosso da SIRIO ARCOI con il dott. Roberto Pistilli del San Camillo di Roma e dal GISOS con il dott. Paolo Balercia dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona.

Queste due giornate,presiedute dalla prof.ssa Antonella Polimeni dai dottori Paolo Balercia e Luigi Grivet Brancot, vedranno alternarsi i più esperti e qualificati professionisti del panorama odontoiatrico italiano .

La riabilitazione del mascellare superiore atrofico, questo il focus dell'evento, sarà affrontata in ogni sua sfaccettatura partendo dalla "storia" di questa chirurgia, che ha ormai oltrepassato i venti anni di esperienza, passando attraverso le più attuali tecniche e metodiche di indagine clinica e chirurgica.

La modalità di presentazione della maggior parte delle relazioni sarà possibile tramite la videoproiezione in 3D. I partecipanti entreranno, quindi, nel vivo degli interventi con la possibilità che solo una visione tridimensionale può consentire.

Raccontare che cosa questo evento può essere non è cosa facile, vi invitiamo pertanto a vivere questa esperienza e a partecipare numerosi.

Per iscrizioni e informazioni rivolgersi a B.E. Beta Eventi Tel. 071 2076468 - Cell. 334 5322445 - info@betaeventi.it

Il programma a questo link

Articoli correlati

Che la modalità e le tecniche di comunicazione siano profondamente mutate in questo ultimo decennio è cosa nota. Il mondo del web, in particolare, ha stravolto letteralmente i tempi e...


In implantologia uno dei fattori chiave che influenza l’osteointegrazione finale è la stabilità primaria dell’impianto. Esiste un’evidenza scientifica che sia la quantità...

di Lara Figini


Donati a vari ospedali nelle aree più colpite dal virus, test rapidi certificati CE (COVID-19 IgG/IgM Rapid Test) per la rilevazione qualitativa di anticorpi anti COVID-19.


Con la nascita della nuova figura di “Assistente di Studio Odontoiatrico (A.S.O.), introdotta dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 09.02.2018, il conseguimento della qualifica...


A quasi sei mesi dalla chiusura del triennio formativo 2017/2019, può essere utile ritornare sulla possibilità data al professionista di ottenere, nel triennio, il 20% dei crediti necessari per...


Altri Articoli

Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


L’85% dei titoli sono conseguiti da cittadini italiani. Stabile anche il numero dei riconoscimenti dei titoli di residenti stranieri 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION